I favolosi “Cold noses”

Vi chiederete da dove abbia pescato questo strano nome, no non me lo sono inventato e ho anche la prova. Come ho già detto in questo post, sono andata in Lituania e ho fatto un sacco di scoperte culinarie. Quella sera di agosto, al ristorante di Vilnius, i miei occhi, dopo la vellutata di cavolfiore rosso, hanno puntato i Cold Noses. Non ci credete? Ho la prova. Ecco qui le foto:

IMG_1524mod       IMG_1527mod

–>Nel menu c’è scritto: “Gnocchi con mirtilli stufati, serviti con crema di mirtilli. Gli unici gnocchi, li puoi provare solo in Lituania, chiamati “Cold Noses”  per il loro colore blu”. In Lituania questo piatto viene associano al naso  che d’inverno diventa livido per il freddo; lo so, potrebbe sembrare una stranezza ma non importa, è una tradizione ed in più questi “Cold Noses” sono a dir poco deliziosi!

IMG_1530mod

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...