Il cavolo rosso è perfetto per una dolce e sana vellutata

Ok, ho diciassette anni e mi è servito un viaggio in Lituania per scoprire che esistono i cavoli rossi che poi, piuttosto, sono viola ?! Sì perché appena arrivate a Vilnius ci siamo subito dirette in un ristorante e abbiamo ordinato rigorosamente solo piatti tipici. Io sono rimasta impressionata dalla vellutata di cavolo rosso e dai “cold noses” di cui nel prossimo post vi svelerò la magnifica esistenza.
Così oggi mi sono messa a vedere un po’  la ricetta per riprodurre la vellutata di cavolo rosso che io ho deciso di soprannominare “Violettata
Ingredienti:
una cipolla rossa tritata finemente
mezzo cavolo rosso circa 300 grammi
panna
 latte(facoltativo)
3 carote medie
cumino e curry per aromatizzare
Procedimento
Tagliare a julienne il cavolo e lavarlo. Soffriggere brevemente la cipolla e  aggiungere le carote tagliate a rondelle, il cavolo e il sale e far cuocere fino a quando il cavolo non si è ammorbidito. A questo punto con il minipimer ridurlo in purea e aggiustare di sale e aggiungere un po’ di latte per renderlo più cremoso, il cumino e il curry. Versare nei piatti e macchiare con la panna fresca. È semplicemente fantastica, tanto da vedere quanto da mangiare.
Questa è la Violettata, non è stupenda?       IMG_1529mod
Advertisements

One Comment Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...