Zucca dal cuore …sformato

Ok, adesso è ora di cena, ma quello che vi sto per scrivere si riferisce al pranzo di oggi.

Dopo aver preparato il pane – qui la ricetta -, avevo voglia di cucinare qualcosa di leggero ma sfizioso e così mi è venuta in soccorso la zucca: ormai l’avrete capito io adoro la zucca!

I momenti della pappa durante la mia infanzia li ricordo con felicità: mamma mi ha sempre preparato piatti colorati e interessanti. Anche la semplice minestrina ogni sera l’aspettavo come fosse la prima, con la stessa emozione.

Per non parlare del signor Purè di Patate che veniva “aggredito” da una nevicata di parmigiano durante la cosiddetta operazione “Nevica, nevica, nevica!” che aspettavo puntualmente (no nevica nevica? no purè!!).

Ogni giorno dovrebbe incominciare ringraziando madre Natura per la propria mamma – io lo faccio in questo blog.

La cucina è un’arte: quando si incomincia è impossibile fermarsi, si deve continuare, diventa una passione, un hobby, un modo per staccare con il mondo o semplicemente un mezzo per comunicare con chi vuoi tu e fargli capire quanto gli vuoi bene e quanto sei grata per quello che ogni giorno continua a insegnarti e a trasmetterti.

Mettiamo però da parte le sdolcerie e passiamo alle cose serie: il piatto di oggi è crema di zucca aromatizzata con cuore di patate e zucca.

Le dosi della zucca e delle patate sono variabili a seconda dei vostri gusti: per esempio se mettete più patate diventerà una crema di patate dalla consistenza meno molle, più tipo purè per intenderci. Io invece ho messo poche patate e molta zucca (tipo 500 gr di zucca e 300 gr patate).

INGREDIENTI (per la crema):

500 gr zucca

300gr patate

semi (potete sbizzarrirvi, io ho usato papavero,finocchio)

spezie (idem; sbizzarritevi: noce moscata, timo, basilico)

pangrattato (non vi è una dose esatta, nel procedimento lo capirete!)

20 gr più o meno di parmigiano a scaglie (ma anche qui cambia secondo la consistenza che si vuole dare e soprattutto in base al sapore)

PROCEDIMENTO:

Tagliare a pezzi la zucca e la patate sbucciate e lessatele insieme con poca acqua  (io ho usato la pentola a pressione per fare prima).

Scolare bene e passare il tutto nel mixer, aggiungere spezie, semi, parmigiano e pangrattato, sale e mescolare.

Se il composto è ancora un po’ troppo lento, aggiungere ancora pangrattato e parmigiano (se volete anche un uovo).

Mettere il tutto in uno stampo (io ho usato quello per i ciambelloni),

se si vuole dare l’effetto dorato e avere quella deliziosa crosticina spolverizzare con parmigiano o pangrattato

e infornare a 200°/180° per circa 40 minuti (io ho fatto un po’ di meno nel ventilato).

crema zucca e patate (1)

crema zucca e patate (2) crema zucca e patate (3)m

crema zucca e patate (5)m

INGREDIENTI (per il “cuore” di patate e zucca) per 4 persone:

500gr zucca

500gr patate

parmigiano grattugiato

spezie (noce moscata, cumino, anice, origano ecc.)

PROCEDIMENTO:

è molto facile: Tagliare a fette sottili le patate e la zucca. Nella foto in basso stavo all’opera quando Perla ha deciso di..” aiutarmi”

(PS non fate caso al casino sullo sfondo..si dice che gli artisti hanno bisogno di disordine).

sformato zucca e patate (3)

 In una terrina incominciare a mettere una parte delle verdure, aromatizzare e aggiungere un po’ di parmigiano

e continuare con altri strati (come se fosse una lasagna).

Arrivati all’ultimo strato io ho abbondato con il parmigiano perchè ci piace la famosa crosticina e quel sapore intenso!

sformato zucca e patate (5)

sformato zucca e patate (4)  È proprio vero la cucina è uno dei modi per esprimere il proprio amore, il proprio estro e, andando avanti, per molti diventa una vera e propria carriera, un bisogno di primaria importanza e …  chissà quale sarà il mio futuro? Forse mi ritroverò in uno dei più famosi ristoranti, altro che stelle Michelin!

Prima di farvi vedere il piatto finito, durante il pranzo, mentre stavo per finire la crema di zucca ho avuto un’idea: ho posato la forchetta, mi sono alzata di scatto dalla sedia e, in preda a un’ illuminazione, ho afferrato la      macchinetta fotografica, ho “creato” un’ambientazione abbastanza soddisfacente ed …ecco un altro modo per gustarsi la crema di zucca e patate:crema zucca e patate (11)m

               crema zucca e patate (10)

(PS il pane è quello che ho fatto poco fa)

Ecco infine il piatto finale:

crema zucca e patate (7)m

Scusate se il post è un po’ troppo lungo, mi sono dilungata mettendo tutte le foto, ma mi sono così impegnata per fare tutto al meglio che non voglio privare il mio blog e tutti voi di quel che ho realizzato.

Caspita sono le 19 è quasi ora di cena e io sono stata tutto il pomeriggio a modificare, sistemare, le foto e il post … come si dice? Ah sì, il famoso “labor limae” di Petrarca!

Ricapitolando: la protagonista oggi è stata la zucca che ha deliziato i nostri palati trasformandosi in una crema delicata e molto saporita grazie alle spezie naturali. La cosa bella di questa ricetta è la sua versatilità: la si può semplicemente spalmare sul pane o, perchè no?, la possiamo aggiungere a un piatto di pasta. In poche parole, ci possiamo sbizzarrire: eh, sì, la cosa bella della cucina è proprio questo SBIZZARRIRSI.

Buon fine serata a tutti!

[Allora mamma: spero che ti sia chiaro… ti voglio bene!]

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...