Torta di Porri

Prima che mi scordo questa ricetta fatta alle 22,dopo una giornata di qua e di là per non farmi mancare niente, sempre della serie “Sono stanca, domani ho scuola, ma non mi va di andare a dormire, mi metto a cucinare”! Ho preparato in quattro e quattr’otto una ricetta con quegli avanzi di cena che rimanevano soli soletti in cucina. Ed è venuta fuori una torta no leggera, di più! Penso sia una di quelle ricette adatte a tutti tranne a chi vuole mangiare saporito perchè qui di sapore si sente quello del porro! In verità io ero partita con una crostata di scamorza e porri tutt’altro che light,  ma alle 10 e 30 di sera, quando ho aperto il frigo e mi sono resa conto che non avevo 100gr di burro, 2 uova e 150 gr di scamorza mi sono detta: “Forse la ricetta che ho in  mente, per questa sera deve rimanere in cantiere”. Affranta ma non troppo mi sono rimboccata le maniche e prendendo della farina di riso, molte volte snobbata, e della mozzarella solitaria in un lato oscuro del frigo penso di aver realizzato una torta che non è stata maluccio, a mamma è piaciuta molto: ha detto che le è venuta voglia di mettersi a dieta, papà pure l’ha gradita e io? Sì anche io, anzi devo dire che  il giorno dopo, a pranzo l’ho riscaldata, ci ho messo sopra un po’ di cavolfiore ed era proprio buona!

torta rustica porri (5)

INGREDIENTI:

150 gr farina di riso

4 porri grossi

sale e pepe q.b.

mozzarella q.b

3 cucchiai d’olio

2dl di latte intero

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa ho setacciato la farina, l’ho messa in un recipiente abbastanza largo, al centro ci ho versato l’olio, un po’ di acqua, sale e latte.

Ho impastato rapidamente, l’ho avvolto in una pellicola trasparente, l’ho lasciato riposare per 30 minmuti nel frigo nella parte meno fredda (segreti della nonna!!)

torta rustica porri (2)

Poi avevo dei porri avanzati dalla cena, già tagliati a rondelle, che ho fatto cuocere per pochi minuti (7-8) in acqua bollente. Una volta ammorbiditi li ho scolati e messi da parte.

Ho preso una tortiera, l’ho leggermente oliata e infarinata, ho steso la pasta in uno strato sottile che ho bucherellato con una forchetta.

Ho versato sopra i porri e ho tagliato la mozzarella a cubettini, ho leggermente pepato e salato, ho messo tutto in forno a 200°/180° per una ventina di minuti.

La pasta deve risultare un po’ indurita e colorita.

torta rustica porri (8)

torta rustica porri (7) torta rustica porri (6) torta rustica porri (4) torta rustica porri (3)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...