Quando le prugne cedono il posto alle mele…

torta tedesca con mele (5)

Oggi, verifica di chimica, stendiamo un velo pietoso, non pensiamoci e affondiamo tutti i pensieri in questa Pan-Torta di mele.

Questa ricetta l’ho presa da questo bellissimo blog. Come dice Chiara, questo dolce è più simile a un pane lievitato che a una torta, tipico dei paesi del Nord Europa, in particolare dell’area tedesca. Viene preparato durante
la tarda estate quando le prugne rosse sono nel pieno della loro succosità. Ma dato che noi siamo nel pieno di febbraio ho optato per la versione con le mele.

Ingredienti (per una teglia rotonda di 23/26 cm)

180g Pm rinfrescata

255 g farina

65g latte tiepido
1 uovo
cannella qb
zucchero per spolverare qb
una mela
Procedimento
Sciogliere la Pm nel latte tiepido, unirvi la farina  e impastare energicamente.
Formare una palla e lasciatela lievitare sino al raddoppio (più o meno 2-3 ore coprendo la ciotola con della pellicola).
Stendere l’impasto delicatamente con le mani (per non rovinare la lievitazione) in una teglia o su della carta da forno nel caso usiate l’anello da pasticcere (come nel mio caso). Ricoprite la superficie del dolce con gli spicchi di una mela, spolverate con dello zucchero misto a cannella e infornare a 180°C con forno ventilato per circa 30 minuti (verificate la cottura alzando leggermente il dolce per controllare che la base della torta sia asciutta e biscottata).
Devo dirvi la verità: volevo che questa torta fosse immortalata in un’ambientazione perfetta e un po’ vintage, dopo vari tentativi sul tavolo in preda a un raptus ho spostato il divano, ho messo uno sgabellino e la mia gatta, Perla, voleva rovinare tutto con le sue zampette “amorevoli” ma per fortuna che in quel momento era pronta la SUA pappa e così ho potuto continuare a scattare foto su foto finché non ce ne fosse una che mi soddisfacesse!
torta tedesca con mele (3)
Nolente o volente si erano fatte le 8 di sera, non so voi ma chi è goloso come me avere una torta sotto gli occhi e non mangiarla non è proprio un piacere e così ho lasciato da parte la fotografia e ho assaggiato una fetta di questo dolce.
Come vedete negli ingredienti non ho messo né burro né  zucchero rispetto alla ricetta originale perché il mio intuito mi ha detto che sarebbe andata benissimo anche così ed è vero! Questa torta è buonissima, mi sono sorpresa perchè è venuta quella specie di pizza/focaccia che con le mele e la cannella ha  un sapore  e un odore a dir poco delizioso.
Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...