Ancora pane per cena?

Ebbene, sì: ancora pane per cena e non sono in vena di lamentele. Come ho già detto in vari post, è da circa tre settimane che ho la pasta madre e sinceramente le ricette non mi vengono un gran che. Molto spesso sono un po’ gommose e senza sapore se non quello della pasta in sé. Non capisco se è un problema riguardo al mantenimento della pasta madre o della panificazione. Sta di fatto che ieri pomeriggio ho rinfrescato e così oggi ho usato un po’ di pasta madre.Oggi è stata una lunga giornata tra studio e cucina: tra un’esercizio e l’altro di matematica mi sono infilata –>anzi sono rimasta in grembiule e ho impastato, amalgamato qui e là e solo adesso posso finalmente sedermi e fare il resoconto delle infornate di oggi.

IMG_4424

Per prima cosa ho visto questa foto e me ne sono innamorata. Così, cercando qualche energia zen dentro di me, ho preso gli ingredienti e mi sono messa all’opera. Non ho cambiato niente del loro procedimento tranne un ingrediente: al posto dello strutto ho messo un cucchiaio di burro.

INGREDIENTI
125 g di pasta madre
250 g di farina
125 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di burro
PROCEDIMENTO
Sciogliere la pasta madre nell’acqua, aggiungere la farina, sale, burro ammorbidito e impastare. Lasciare lievitare un’ora/un’ora e mezza in forno socchiuso.
Spolverare con la farina il piano di lavoro, dividere l’impasto in 6 pezzi e stendere ognuno in un cerchio molto sottile di 22-24 cm di diametro.
Accendere il forno e portarlo a 250 gradi insieme alla griglia. Sistemarle piadine sulla griglia e aspettare 2-3 minuti, finché non si gonfiano.In genere bastano due tre minuti per piadina per ottenerla morbida. Prelevare la piadina cotta e avvolgere in un canovaccio pulito affinché non si secchi. Se si prolunga la cottura di altri 3 minuti, si ottiene una piadina molto croccante.
E ora mi arrabbio. Quando ormai penso che fare delle pagnottine croccanti, ma allo stesso tempo con una bella mollica soffice, sia cosa troppo ardua per me, accantono questa idea per cercare altre ricette. Così, appena vedo quei “palloncini puffosi”, spero di riuscire a fare almeno questi,  e cosa mi ritrovo invece quando apro il forno?…
…sì, proprio dei piccoli e soffici panini!
panini soffici e veloci Beh si forse facendo il punto della situazione avrei una mezza idea del perchè mi sono usciti fuori dei panini: nel procedimento c’è scritto di stendere ogni pezzetto in un cerchio molto sottile di 22-24 cm di diametro, io in verità ho messo sulla carta da forno delle pallette! Ma la cosa sorprendente è che questi panini non voluti sono così facili da fare: bastano al massimo due ore di lievitazione e neanche 20 minuti di cottura!
Per non farci mancare niente avevo altra pasta madre avanzata che ho riutilizzato perchè parliamoci chiaro buttarla via mi sembra davvero un grosso spreco così ho sperimentato una ricettina venuta in mente li per li,sempre richiamando il lato zen che è in me: per 300gr di pasta madre rimasta aggiungete 1 cucchiaio di zucchero, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 cucchiaino di bicarbonato e del miele.Mescolate bene e magari incorporatevi dell’altra farina per far si che non si attacchi tutto.Lasciate riposare con un panno bagnato per una, due ore,dopodiché , fatene dei panetti. Ne verranno circa 6/7 e stendeteli dello spessore che preferite.Prendete infine una padella antiaderente,perfetta quella per le crepe bassa, e cuocete da ambo i lati per pochi minuti.Se le lasciate alte potete anche riempirle con nutella,marmellata o creare panini ripieni di formaggio e quello che più vi piace.
 pita versatile
Per oggi ho finito buona notte!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...