Torta salata con Carciofi & Crema rustica di Piselli

on

Devo dire grazie,grazie a tutti coloro che seguono il mio blog. Grazie perchè ogni volta che scrivo un post trovo dei “mi piace” che mi rendono sempre molto felice. Mi fa piacere vedere che i miei pensieri,quello che mi capita di volta in volta e soprattutto quello che cucino viene apprezzato. Grazie perchè in questo blog non ci avevo sperato molto e invece piano piano sta diventando un posticino davvero carino,come un salottino dove ogni discorso è lecito al patto che viene accompagnato da una ricetta!

strudel piselli tofu carote (26)

Dato che il tempo è sempre molto poco e ora dovrei stare sintonizzata su canale fisica e non cucina passiamo subito al piatto di oggi!  Questa ricetta nasce  a partire dagli avanzi del rinfresco della pasta madre.Questa torta salata è davvero semplicissima, e la voglio proprio condividere con voi  perché può essere di spunto a chi, come me, si trova ad accudire ogni settimana il Lievito madre.Questa pizza ripiena è davvero soffice dalla foto potete vedere come è venuto un impasto alto naturalmente, a seconda dei gusti, potete farla anche meno alta stendendo la pasta con un matterello su una superficie ben infarinata e allungandola bene.

strudel piselli tofu carote (28)

Ingredienti per la pasta:

200 gr Pasta Madre (rinfrescata 3-4 ore prima)

500 g di farina (ho mischiato  grano tenero,grano duro e integrale)

acqua q.b

2 cucchiai olio e sale q.b.

1 cucchiaino di zucchero

Ingredienti per il ripieno:

6 carciofi

2 spicchi di aglio

3 cucchiai olio

200 gr di tofu

2 carotine

300 gr di piselli freschissimi (sgusciati)

Procedimento:

In una ciotola sciogliere il lievito madre con lo zucchero e l’acqua tiepida. Unire la farina e impastare pochi secondi, unire il sale, l’olio di oliva, fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprire la ciotola e lasciar lievitare l’impasto per 3/4 ore. Intanto, preparare il ripieno scelto. Questa volta ho provato a fare una crema rustica di piselli con tofu,carote e carciofi. Ho rosolato in padella con poco olio due spicchi di aglio poi ho aggiunto i piselli,il tofu e le carote tagliati a quadratini. Se necessario aggiungere un po’ di acqua. Quando tutti gli ingredienti si sono ammorbiditi e insaporiti ho buttato l’aglio e ho frullato grossolanamente il tutto aggiungendo poco curry. Contemporaneamente ho pulito carciofi,per evitare che anneriscano li ho messi a bagno in una ciotola con acqua e il succo di mezzo limone, li ho tagliati a fettine sottili e cotti a testa in giù in pentola a pressione per circa dieci minuti. Ho preso dunque l’impasto e l’ho steso in un una teglia foderata con carta da forno. Quindi ora ho adagiato sull’impasto la crema e poi i carciofi  lasciando 1 cm lungo il bordo; ho richiuso la pizza a mo’ di strudel. Infine ho lasciato lievitare per un paio di ore sotto un panno al buio. Intanto preriscaldare il forno a 200 gradi e, nel frattempo, cospargere sulla superficie un po’ di olio. Infornare la pizza ripiena e far cuocere per circa 35 minuti. Risulterà cotta quando sia la base che la superficie superiore risulteranno dorate e croccanti.

Buon appetito!

Come potete vedere dalle foto mi è venuta una ricca farcitura,una parte l’ho tenuta per fare 5 polpettine aggiungendo poco pangrattato.

strudel piselli tofu carote (8)

Queste polpette sono venute così per caso,il tofu non si sente per niente quello che prevale è il sapore fresco dei pisellini,queste polpette sono così morbide e saporite che se lo sapevo ne preparavo una teglia intera!

strudel piselli tofu carote (24)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...