Pancakes in a… shabby cage!

Non so se conoscete questo stile, lo shabby chic: è  il mio preferito e se dovessi immaginare una casa, la mia futura casa, una festa, la mia futura festa dei 18 anni o addirittura il mio matrimonio, sarebbe tutto basato su questo stile classico,vintage e romantico! Lo Shabby Chic, insieme al Provenzale, è uno stile romantico che esalta la semplicità dei mobili e dei piccoli ornamenti vintage.
Grazie ai delicati colori pastello ogni mobile è capace di creare anche in un solo angolo della casa un’atmosfera d’altri tempi, rilassante e molto intima.
Dal vassoio alla cornice, dall’étagère al grande armadio, ogni pezzo è unico, così come lo è la mia shabby gabbietta trovata per caso in un mercatino: è lei la co-protagonista che accompagna il piatto di oggi!

Sì, ho proprio voglia di qualcosa di morbido, qualcosa di primaverile,veloce perfetto per un pic-nic, un apericena o un brunch e allora cosa c’è di meglio dei Pancakes? E se poi sono di quel colore verde invitante? Non potrete più farne a meno: parola di una ragazza che non amava molto i dolci, sottolineo non amava! Vi state chiedendo se vale la regola che se c’è la verdura vuol dire che fa bene? Sì, in questo caso direi proprio di sì. Un piatto colorato, che mette allegria e perfetto per le boccucce dei più piccoli che molte volte si serrano davanti a un piatto di verdure.

Potete servirli come antipasto, oppure come secondo leggero. Con le dosi che trovate qui sotto vi usciranno una decina di pancakes.

pancakes piselli pinoli (4)

Ingredienti:

140 g di piselli freschi e sgranati
qualche pinolo
100 g panna fresca
50 g farina
(è indifferente il tipo 0, 00 ecc.: io ho usato quella di ceci più nutriente, sana e saporita)
1 uovo
spezie a piacere (noce moscata, pepe ecc.)
Procedimento:
Scottare i piselli per 30 secondi in acqua bollente, scolarli e aggiungerli nel mixer insieme all’uovo, i pinoli, la farina, la panna e le spezie. Frullare fino ad ottenere una pastella.
Se dovesse risultare troppo densa, diluirla con uno o due cucchiai di panna.
Scaldare una padellina antiaderente, ungerla con un poco di burro e versarvi un paio di cucchiaiate di composto. Farla cuocere per un paio di minuti per parte.
Preparare gli altri  pancakes, ungendo il padellino se necessario con altro burro.
  pancakes piselli pinoli (3)
pancakes piselli pinoli (6)
Una ricetta ipocalorica, perfetta per quei giorni in cui vuoi mantenerti leggera senza rinunciare al gusto.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...