Un sano dolce: Plumcake integrale alle nespole

Mi ricordo bene che, quando avevo voglia di nespole, mi bastava andare in balcone con papà e “pescare” con quello che chiamavo con molta fantasia “il prendi-nespole” i frutti dell’albero dei vicini del piano terra. Il loro albero di nespole era alto alto e si affacciava proprio sul nostro balcone: grazie al bell’arancione di questi semplici e favolosi frutti capivo che era arrivata la primavera e la scuola stava per finire.

Purtroppo le nespole durano pochissimo per lasciare il posto alla frutta estiva, così, povere nespole, vengono dimenticate. Non tutti le apprezzano ed è un peccato. Dal sapore agrodolce, sono ideali per chi ha un intestino pigro, ricche di vitamine A, B, C, sali minerali, zuccheri e fibre.

Approfittiamo quindi di questo periodo per assaporare e riconsiderare questo frutto, consapevoli delle sue qualità e del suo valore simbolico: è stato definito il frutto della donna virtuosa e anche il frutto della pazienza, in quanto va raccolto acerbo e bisogna saper attendere la sua maturazione per assaporarne la sua golosità.

Ormai stanno davvero per finire, quindi vi consiglio di mangiare più nespole possibili e conservarne i noccioli, che potremo piantare più avanti.
Non si può iniziare o finire la giornata senza una bella fetta di questo soffice plumcake. Un dolce davvero sano senza grassi.

La ricetta l’ho presa da questo blog (vi consiglio di farci un salto: è molto interessante!). Ho applicato qualche piccola modifica, come il tipo di farina e l’aggiunta del miele.

plumcake nespole (2)

Ingredienti:
160 ml di  yogurt bianco
60 ml di latte
2 uova
un pizzico di sale
140 gr di farina di grano saraceno
140 gr di farina integrale
100 gr di zucchero di canna
una bustina di lievito
40 gr di pistacchi in granella
6 nespole
un po’ di miele per la copertura
~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~ ~
Procedimento:
In una ciotola sbattere con un frustino le uova insieme allo yogurt, al latte e al sale.
In un’altra ciotola miscelare assieme le farine, lo zucchero e il lievito.
Versare il mix di farina a quello di uova e mescolare con una spatola per amalgamare bene
Rivestire uno stampo da plumcake con carta forno e versarvi dentro l’impasto.
Pelare le nespole, tagliarle a metà ed eliminare i noccioli, affondare leggermente ogni metà nell’impasto.
Cospargervi sopra la granella di pistacchi e poco miele.
Cuocere la torta in forno a 180° per circa 35 minuti o finché la vedrete dorata in superficie.

plumcake nespole (1)

Annunci

2 Comments Add yours

  1. Terry ha detto:

    Adoro vedere come possono variare le ricette… Questo dolce é bellissimo anche in versione plumcake ed ottimo l’uso della farina di grano saraceno che adoro!
    Presto pubblicheró un’altra idea nespolosa… Stay tuned! 🙂
    Bacioni

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Senz’altro! Sono proprio curiosa di conoscere nuove ricette …nespolose!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...