Singapore: Chinatown

Sono stanchissimaaaaaaa ma anche molto soddisfatta del giro di oggi.

Premettendo che questa mattina mi sono concessa un po’ di sano (e molto conveniente) shopping in uno dei centri commerciali, il pomeriggio invece mi sono interamente dedicata a visitare Chinatown, un’altra divertentissima zona di Singapore.

All’inizio non ero molto convinta: più ci addentravamo mia madre e io e più entravamo nel caos tra bancarelle, negozi ecc. Ma poi ci ho preso la mano e non mi è sembrato così male tanto che non volevo più andarmene!

IMG_9445

Un quartiere dai mille colori, addobbato con le famose lanterne rosse, dove si trova di tutto e di più.

Ma Chinatown diventa ancora più bella al calar del sole; quando si esce dalla strada principale e si arriva a Clarke Quay il cuore pulsante della Singapore notturna. Non spaventatevi: sarete solo sommersi dai locali, dalla musica, dalla marea di gente e dal divertimento!

IMG_9484

Sentiamo un certo languorino e così cerchiamo un posto dove rilassarci e mangiare. Di posti dove fermarsi ce ne sono un’infinità, ma sinceramente ci abbiamo messo un po’ prima di prendere confidenza e non pensare a quanto poteva essere poco igienico o salutare.

Più che altro non volevamo passare la notte con un terribile mal di stomaco o ritrovarci nel piatto pezzi di carne non identificata, risalenti magari ai nostri amici a quattro zampe o chissà quale altro sfortunato animale.

Ma alla fine in uno dei tanti street food abbiamo visto l’insegna con su scritto “vegetarian” e “fish”  e ci siamo fiondate.

Abbiamo preso il “Seawed Roll” un fagottino strepitoso ripieno con le alghe. Un sapore unico arricchito anche dalle varie spezie.

Immagine 587

Nel chiosco accanto c’era una specie di offerta prendi 4 paghi 3 così ne abbiamo approfittato per provare delle specie di frittelle; tre di pesce e una con solo verdure.

IMG_9460

Per far andare giù il tutto abbiamo trovato quello che faceva a caso nostro, e penso che ci faremo capolino ogni volta che ci andrà di rinfrescarci, un chiosco che prepara frullati e centrifugati al momento con tutta la frutta esotica che a Roma non troveremmo mai così fresca… il mio Paradiso 0_0!!

Tra le varie combinazioni, come prima volta, ci siamo fatte tentare dall’Avocado Milkshake e dal PassionFruit, Pineapple e Pear Juice.

IMG_9472

Se nella foto vedete tre bicchieri e non vi tornano i conti – mamma+figlia=2, succo+succo+succo=3, allora chi è la terza persona?! – non avete le allucinazioni tranquilli è solo che dopo aver ordinato ho visto delle lunghe canne e una macchina misteriosa, ho scoperto che facevano anche il centrifugato delle canne da zucchero e volevo assolutamente provarlo, tutto qui!

Annunci

4 Comments Add yours

  1. wow, com’è il centrifugato di canna da zucchero?

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ci credi se ti dico che ogni sera e`tappa fissa?!(scusa lo strano accento ma qui sulla tastiera dell’hotel e`l’unico che sembra avvicinarsi a quello nostro!)

      Mi piace

      1. si si ma che gusto ha??? ;P
        la mia é solo inwidia 😀

        Mi piace

  2. Astrid ha detto:

    è un po’ come l’acqua del cocco, un po’ però più limonoso e però dolce…è un sapore nuovo per le mie papille gustative devo ancora prenderci confidenza!!! Se fosse facile ne riempirei la valigia e te lo farei assaggiare!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...