riSUSHItando a Singapore

on

Ieri sera per finire in bellezza il mio compleanno abbiamo voluto provare la cucina Giapponese, cucina piena di colori,odori e sapori molto intriganti. Qui a Singapore c’è l’imbarazzo della scelta, ma noi abbiamo optato per la versione Buffet molto più libera dove abbiamo così potuto servirci da sole.

SAM_2340

Il locale,Chiso Zanmai, si trova nella zona di Clarke Quay. Molto tranquillo e il personale molto cordiale. Riguardo al cibo c’era l’imbarazzo della scelta: zuppe di pesce, di miso, verdure, riso, noodle e tante tante salse e creme. Il tofu era molto ricorrente l’ho identificato in varie zuppe e sotto forma di dolce. Poi fatemi pensare…a si la tempura di verdure e di pesce, una vera delizia.

SAM_2332

Spostandoci in un altro bancone c’era tutto un reparto verdure e bocconcini di pesce crudo, l’abbiamo un po’ snobbato per passare al bancone del sushi.

SAM_2342

Devo dire che non sono una di quelle fascionistemangiasushi che ogni settimana tengono al corrente i propri fans caricando diverse migliaia di foto di suhi e magari neanche lo mangiano, sapete, sennò ingrassano! Però ieri ne avevo proprio voglia, pure perché se mi ricordo bene l’ultima (e prima) in assoluto volta che l’ho mangiato è stato più di due anni fa.

SAM_2344

Mi piace perché è fresco, mi piace mordere quel riso così compatto, adoro quell’alga che talvolta avvolge il rotolino di sushi, mi fanno impazzire i colori così tenui e rosati. Il sushi mi fa letteralmente riSUSHItare.

SAM_2343

Se il titolo non era ben chiaro, penso che ora lo sia!

Sicuramente quello che sto per scrivere farà sbellicare gli amanti della cucina giapponese o almeno chi conosce i nomi dei cibi…

Scusate se non sono esperta abbastanza da sapere che il wasabi è un ravanello da cui si ricava una salsa estremamente piccante!!! Quindi la domanda viene spontanea…”Cara Astrid, come l’hai scoperto?” Facile! Pensando che fosse una crema di semplici verdure ci sono andata giù pesante non una, non due ma ben tre cucchiaiate spanciate nel piatto. E ora ho capito perché il cuoco dietro mi guardava e sogghignava: pensavo – sbagliando – perché fosse ammirato dalla mia sicurezza con cui sapevo quel che facevo invece no… tutto il contrario: non sapevo quello a cui stavo andando incontro!

Ma non ci ho dato troppo peso. Lì per lì ero troppo soddisfatta di aver nel piatto la famosa salsa wasabi di cui tutti parlano che sono tornata al tavolo trotterellando allegra (e altrettanto ignara). Così ho immerso un po’ di sushi in questa salsa, che poi è più una crema tanto è compatta, l’ho messa bene bene in bocca e …BOOOOOM! Fuoco. Bruciore. Aiuto. Fiamme.

“Mammaaaaa, acqua, prendi SUBITO un bicchiere di acquaaaa!!” Potete immaginare da soli la scena che ha turbato quel ristorante tanto calmo dove ogni coppietta o famiglia si serviva e mangiava tanto compostamente!

Ma a parte questa piccola e traumatica esperienza la serata è andata molto bene, pure perché dopo mi sono lanciata sui dolci!

SAM_2347

Ogni dolcetto era in formato mignon, così anche se ne riempivi il piatto (come abbiamo fatto) non ti sentivi tanto in colpa per il semplice fatto che erano piccolini e tanto carini e colorati!

SAM_2352

I miei preferiti erano quei rotolini verdi che vedete in foto, erano sofficissimi sembrava di mangiare quelle spugnette che si allargano a contatto con l’acqua. Mi stavo per scordare una squisitezza, che sbadata! In alcune piccole scodelline c’erano altrettanto piccoli cubetti di consistenza come quella della pannacotta ma erano al thè matcha e tofu davvero buoni!

Bene io ho finito, non vorrei far andare in tilt il vostro computer, anche se di foto da farvi vedere ce ne sarebbero ancora.

Buon sushi a tutti!

P.S.: grazie al Wasabi le mie papille gustative sono riSUSHItate. Infatti, dopo il trauma da ustione che hanno avuto ora sono in grado di percepire ogni sapore e identificare in tempo il sapore “nemico“!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...