Frittelle di melanzane speziate

Quando ho capito che il mio mondo è la cucina, la prima richiesta che ho fatto ai miei genitori è stata quella di installare proprio lì un impianto per la mia radio e le relative casse. Così quando cucino non ci sono per nessuno (spengo il cellulare, la TV, apro le finestre) , tranne che per la musica: accendo la radio e metto la musa a palla.

Cucinare mi fa sentire libera, in pace con me stessa, con tutti.

Ci sono giorni che vado a occhio, apro il frigo e prendo quello che mi ispira; altre volte ho un’idea ben precisa, magari una di quelle ricette conservate in uno dei miei ormai preziosi raccoglitori…

Oggi avevo bisogno di prendermi un po’ di tempo per me, di resettare per qualche ora la mente, e di ballare a suon di mestolo!

Durante la settimana ho davvero poco tempo per mettermi ai fornelli e così guai a chi mi tocca la Domenica mattina!

Mi sono infilata  il mio sciccoso grembiulino color crema animato da tanti tenerissimi gattini, e ho incominciato la mia pausa rilassante…

Avevo proprio voglia di friggere,di sentire il friccicorio e veder dorare…le frittelle di melanzane.

frittellemelanzanespeziate (9)

Le frittelle non le avevo mai fatte eppure è da quando sono piccola, per via di Cappuccetto Rosso, che ho sempre pensato alle frittelle come un piatto che prima o poi avrei dovuto assaggiare. E di anni, da quando mi facevo raccontare o leggevo Cappuccetto Rosso ne sono passati finalmente, con tredici anni di ritardo eccole!

Potete servire le frittelle come antipasto o come secondo in base agli ingredienti che scegliete, il risultato è sempre garantito!

Ingredienti per 4 persone:

una grossa melanzana
2 cucchiai di pecorino
2 cucchiai di parmigiano
6 foglie di basilico tritate
una manciata di origano
2 uova

Procedimento:

Se disponete di microonde:

 Pulite e tagliate la melanzana a tocchetti. Cuocetela nel microonde con poca acqua per circa 5 minuti. Lasciatela raffreddare all’interno.

Se preferite al forno:

Sistemate la melanzana in una teglia e infornatela a 200° per circa 40 minuti. La buccia deve bruciacchiarsi e l’interno deve risultare morbido.

Lasciatela raffreddare e tagliatela in due e con un cucchiaio prelevate la polpa.

A questo punto in una terrina unite alla melanzana uova formaggi e le spezie.

Mescolate bene tutti gli ingredienti e versate il composto a cucchiaiate in una padella con olio caldo

Fate dorare le frittelle da ambo i lati e servite calde assieme allo yogurt condito con sale, pepe e olio.

frittellemelanzanespeziate (8)

E con queste frittelle deliziose non posso non partecipare al contest di Ostrichecucina!

FiRQfGQ

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Terry ha detto:

    Anche per me la cucina è gioia, serenità e libertà!
    Meravigliose le tue frittelle ;)… adoro le melenzane e con queste colpisce ancora! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Terry diventeranno il mio cavallo da battaglia! Domenica a pranzo ho sbalordito tutti tanto che mio padre ancora me le chiede!!

      Mi piace

  2. Valentina ha detto:

    Ciao Astrid 🙂 Anche a me piace ascoltare musica in cucina, infatti ho una radio che tengo spesso accesa! 😀 Queste frittelle devono essere buonissime, sei davvero brava! Complimenti e un abbraccio, buona serata :**

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Valentina =) La musica e la cucina si fondono perfettamente insieme! Grazie di tutti i complimenti.

      Mi piace

  3. Laura the Baker ha detto:

    Accidenti Astrid era un po’ che non passavo… ma sono felice di non essermi persa queste frittelle, sono ancora sommersa delle melanzane e così non le ho mai fatte! sono sicura che pupe e consorte le adoreranno! Complimenti!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao che piacere averti qui!! Già devo dire che in casa le hanno adorate tutti e chiedono ancora il bis! In questi giorni sono un po’ presa (anzi molto presa dallo studio) ti dirò che confido sempre nel fine settimana ma anche quello si sta rivelando pieno di cose da fare! Bacioni e a presto ^_^

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...