Zuppa con la zucca e patate

“Una volta un contadino piantò un piccolo seme nel suo giardino. Dopo qualche tempo esso germogliò, crebbe e generò molte zucche.
Un giorno di ottobre quando le zucche furono mature, ne raccolse una e si recò al mercato per venderla. Un droghiere la comprò e se la portò in bottega.
Quella stessa mattina, una ragazzina che indossava un abito azzurro e aveva in testa un cappello marrone, e aveva il viso rotondo e il naso camuso, andò a comprarla per conto di sua madre. La portò faticosamente a casa, la tagliò e la fece bollire nel pentolone.
Ne condì poi una parte con sale e burro, da servire per il pranzo; aggiunse al rimanente mezzo litro di latte, due uova, quattro cucchiai di zucchero, noce moscata e crostini e depose il tutto in un capace piatto che collocò nel forno, ove rimase finché ogni cosa non fu cotta a puntino.
Il giorno successivo la zucca fu divorata dai componenti di una famiglia che si chiamava March.”        

Il brano qui riportato è contenuto ne «L’Albo Pickwick», redatto dalle “piccole donne”, le scatenate sorelle March (Jo in testa), protagoniste del famoso romanzo di Louise Alcott (1832-1888).

Ne prendo spunto per dire che “Piccole donne crescono … anche con la zucca!” e per cimentarmi subito in una deliziosa zuppa!

La ricetta di oggi non è quella descritta nel libro, e il motivo c’è: ho optato per una versione più leggera ma soprattutto adatta anche ai vegani così da poter partecipare al coloratissimo contest di Cesca  dedicato naturalmente alla zucca!

zuppa zucca patate (3)

Ingredienti per 4 persone:

1 cipolla e 1 spicchio aglio
300 g di patate
500 g di zucca
Olio EVO q.b.
800 ml di brodo vegetale
noce moscata grattugiata
foglie di timo e peperoncino

Procedimento:

Sbucciate la cipolla, l’aglio, le patate e la zucca e tagliate il tutto a pezzetti.
Versate l’olio in un tegame capiente e fate rosolare la cipolla e l’aglio.
Aggiungete le patate, la zucca e fate rosolare il tutto mescolando.
Versate il brodo, mescolate e fate cuocere a fiamma moderata per 15-20′. Tirate fuori la metà delle verdure con una schiumarola e mettetele da parte, il resto della zuppa frullatela.
Eventualmente aggiungete ancora un po’ di brodo e insaporite con sale, pepe e noce moscata.
Aggiungete le verdure messe da parte, fate cuocere per qualche altro minuto e infine mettete la zuppa nei piatti. Guarnite con qualche foglietta di timo e peperoncino frantumato.

zuppa zucca patate (10)

Partecipo così per la selezione salati al contest di Cesca:

 banner ATUTTAZUCCA briciole di cescaqb

Annunci

18 commenti Aggiungi il tuo

  1. Terry ha detto:

    Bellissima la citazione cosí come la tua zuppa… Adoro la zucca… Un perfec comfort food autunnale! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Hai visto sì che zuppetta? Ihjihihi! Questa mattina mi sono svegliata con il pallino di tornare a casa da scuola e preparare qualcosa di caldo e colorato! ^_^

      Mi piace

  2. CescaQB ha detto:

    Fantastico piatto!!! Proprio una coccola di zuppa!!! Ora sono in viaggio e vedo dal cell, hai forse fatto un errore di battitura sulla quantità della zucca? 😉 mi sa che mancano 2 zeri 😉 appena arrivo al quartier generale aggiorno la lista dei partecipanti! Grazie! Ora hai ancora un bel po’ di tempo per pensare a un dolce ^_^
    A presto

    Mi piace

  3. Ilaria ha detto:

    Ma che bella la citazione che hai inserito nel post, non la conoscevo! Wow che buona questa zuppa molto autunnale! Ciao ciao! Buon weekend! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ila i libri sono di grandissimo spunto per la vita, ogni giorno di più me ne rendo conto! Libri e cibo sono proprio collegati =D

      Mi piace

  4. donatella lombello ha detto:

    Mi piace tanto la zucca…e proverò certamente la tua ricetta!!! Un abbraccio (anche alla tua mamma) Donatella

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao Donatella mi fa piacere sentirti e vedere che la ricetta ti ha incuriosito! A presto ^_^

      Mi piace

  5. Cesca*QB ha detto:

    Ciao Astrid! ^_^ Ti ho scritto questo pomeriggio dal cell perchè ero in viaggio ma vedo che non ti è arrivato nulla…argh…bellissima ricetta, proprio una zuppa che ci potrebbe coccolare questo autunno. L’ho già inserita tra le ricette salate partecipanti. Grazie!! Dai ora hai quasi 2 mesi di tempo per inventarti quella del dolce 😀
    A presto!
    p.s: mi sa che c’è un errore di digitazione e mancano 2 zeri nel peso della zucca 😉

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie controllo subito!

      Mi piace

  6. Ciao Astrid, grazie della visita e piacere di conoscerti ! Qui sul web è tutto uno zucchificio ultimamente ! Baci

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ho visto è pieno di ricette davvero invitanti!

      Mi piace

  7. Daisy Fairydust ha detto:

    HAPPY HALLOWEEEEEN!!! 😀 questa meravigliosa zuppa è un’idea semplice e golosa per Halloween. E’ troppo buonaaa! le patate sono tra i miei cibi a cui non posso rinunciare. L’ho scritto anche nel mio profilo. Amo le patate in tutti i modi. Poi aggiungendo la zucca, così buona, dolce e colorata… davvero unica!! bravissima piccola Astrid! come sempre! :-*** bacioni cara e buona domenicaaaaa!!!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Daisy che bello leggere i tuoi commenti: sono così pieni di euforia! Mi metti davvero tanta allegria ed entusiasmo! Grazie, sono contenta che ti sia piaciuta =)
      Anche io adoro le patate, in tutti i modi, al forno, lesse, in padella!

      Mi piace

  8. lericettedibaccos ha detto:

    preparo spesso la crema di zucca ma voglio provare la tua zuppa,mi piace

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao mi fa piacere averti qui e vedere che apprezzi la mia ricetta. Ti consiglio di provarla e naturalmente ogni consiglio è ben accetto!

      Mi piace

  9. Vegan In Chic ha detto:

    Belle le foto, per non parlare della ricetta! 😉

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao VeganInChic mi fa piacere che sei passata a farmi visita. Ma mi fa ancora più piacere vedere che hai apprezzato la mia ricetta! Buona notte!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...