Ricetta sprint: le polpettine di cavolfiore,zucca e ricotta

polpettecavolfiorericotta (2)

Ieri in casa Oriani due piccole pulci mi hanno tenuto compagnia, ma soprattutto hanno messo alla prova le mia abilità nell’occultare la verdura!

Di cosa sto parlando? In una frase capirete tutto: Sono riuscita a far mangiare il cavolfiore a due bimbi della generazione “Pasta al pomodoro e cotoletta”!

Tra cartoni, giochi e disegni non c’è stato un momento di tregua tranne che nel momento del pranzo…vittoria per me!

È stata una soddisfazione vedere quelle manine che si allungavano verso il piattino delle polpette reclamandone “un’altra, un’altra”!

Quando preparo le polpette ritorno sempre un po’ bambina, mi diverto a dargli una forma, a vedere come cambia la consistenza da ingrediente a ingrediente, e a sentirne il profumo.

Il risultato di oggi è stato strepitoso! Morbide dentro e con quella crosticina saporita all’esterno.

Io le ho cotte al forno per un risultato più leggero e sano, naturalmente nessuno vi vieta di friggerle!

Con queste dosi sono venute circa 20 polpette.

Ingredienti per 4 persone:

5 cucchiai di parmigiano grattugiato
350 g cimette di cavolfiore
50 g zucca cotta
100 g ricotta di mucca
2 fette di pancarré
1 tuorlo di un uovo
prezzemolo
farina q.b.
olio EVO

Procedimento:
Lavate e dividete il cavolfiore in cimette, cuocetele in pentola a  pressione con due bicchieri di acqua.
Al fischio abbassare la fiamma e continuare la cottura per 5 minuti.
Una volta cotte schiacciatele per bene con una forchetta e amalgamatele in una ciotola con la ricotta, la zucca, l’uovo e il parmigiano grattugiato.
Con l’aiuto di un robot tritate le fette di pancarré e unitele al composto.
Accendere il forno a 230°C.
Mescolate il composto e aiutandovi con due cucchiai inumiditi formate delle polpette allungate, passatele nella farina e adagiatele su una teglia rivestita di carta forno.
Irrorate con un filo d’olio EVO, infornate e cuocete per 15- 20  minuti, rigirando a metà cottura.
 polpettecavolfiorericotta (1)
Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. paneepomodoro ha detto:

    Con me sfondi una porta aperta: tre figli, tutti disappetenti (soprattutto nei primi anni della loro vita)! Potrei scrivere un libro su quello che mi sono inventata per farli mangiare… però queste polpette sono sicura che le avrebbero gradite, sicuramente avrei dovuto friggerle, ma alla fine le avrebbero spolverate!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      I miei genitori sono fortunati: sono sempre stata un buona, anzi buonissima forchetta!! Ti dico solo che la mia colazione fin da piccola ha subito gli influssi nordici: pesce pane insalata formaggi freschi ecc..altro che cereali e nesquick! Quanti anni hanno adesso i tuoi figli?

      Mi piace

      1. paneepomodoro ha detto:

        Mia madre dice che mi merito i figli che ho, visto che da piccola l’ho fatta dannare per mangiare, e non parliamo di mio marito: mia suocera mi ha sempre detto che per far mangiare il figlio doveva accendere un fiammifero per ogni boccone!
        I miei figli hanno 15, 13 e 7 anni! Il primo ha cominciato a mangiare decentemente a due anni, il secondo a 4 e il terzo a 6…

        Mi piace

  2. The Master Of Cook ha detto:

    Certo che con delle polpette così belle è facile.
    Avresti potuto metterci dentro un’aringa e me le sarei mangiate lo stesso… 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ahahah deduco che non ti piacciono le aringhe?! Grazie troppo gentile!!

      Mi piace

  3. tubekitchen ha detto:

    L’ha ribloggato su Video Ricette di Cucina e Arte Bianca.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...