Sapore di primavera nel cuore dell’inverno: Pasta con le fave

I primi mesi del 2014 sono a favore della Vergine, che avrà ottimi risultati pratici e recupererà un salutare equilibrio psichico.”, così pronosticava ieri, 11 gennaio, l’astrologo Marco Pesatori su “D”.

No, non sono impazzita e tanto meno voglio trasformare il mio blog  in una rubrica delle stelle.

Ma io, da brava “Leoncina”, non voglio rimanere esclusa e se anche voi non rientrate nella “top-ten” degli astri di questa settimana non preoccupatevi:  possiamo sempre recuperare il nostro equilibrio, energie ed entusiasmo, con questo piatto estremamente facile, colorato e gustoso!

Se per molti l’inverno è il momento in cui ci si può considerare in letargo, la primavera rappresenta il risveglio, ma anche il momento in cui ci si rende conto che la prova costume non è poi tanto lontana e così si incomincia a uscire, fare più frequenti passeggiate all’aperto, godersi la frutta e la verdura di stagione.

Per la primavera vera e proprio dovremo aspettare ancora un po’, però da brava formichina, la primavera scorsa ho messo da parte le mie scorte e così oggi, curiosando nel freezer, mi sono accorta che tra fagioli e pisellini era avanzato un sacchetto di fave. Questo vuol dire soltanto una cosa: “Pasta e fave, preparatevi: sto arrivando armata di padella e cucchiaio di legno!”.

IMG_2506

Ingredienti per 4 persone:

  350 gr di pasta
200 gr di fave fresche o surgelate sgusciate
4 cucchiai di formaggio pecorino
3 cucchiai di olio d’oliva
2 spicchi di aglio
scorzetta di un limone non trattato
sale e pepe q.b.

Preparazione:

Scottate le fave in acqua bollente per 1 minuto, scolatele e togliete la pellicina che le ricopre. Portate a ebollizione l’acqua, salatela e cuocete la pasta.
Scaldate l’olio in una padella larga con gli spicchi di aglio schiacciati, unite le fave e cuocete per qualche minuto.
Scolate la pasta, conservando un po’ di acqua di cottura e versatela nel condimento.
Spolverizzate con il pepe e un po’ di scorzetta grattugiata del limone.
Cospargete con il pecorino grattugiato e servite.

Proprietà nutrizionali delle fave:

La fava è un legume che viene consumato sia fresco che secco. Tra i vari legumi la fava è il meno calorico, adatto a regimi alimentari ipocalorici, ricco di fibre, proteine, vitamine (A, B, C, E, K, PP) e sali minerali (quali ferro, potassio, zolfo, magnesio, zinco, rame). Inoltre le fave hanno proprietà diuretiche e drenanti, utili per il nostro fegato e l’apparato urinario. I numerosi sali minerali in esse contenuti rendono le fave ottime in caso di astenia e affaticamento fisico e mentale. Possiamo concludere perciò dicendo che aiutano anche a recuperare …”un salutare equilibrio psichico”!

IMG_2512

Advertisements

12 Comments Add yours

  1. tubekitchen ha detto:

    L’ha ribloggato su Video Ricette di Cucina e Arte Bianca.

    Mi piace

  2. lericettedibaccos ha detto:

    adoro la pasta con le fave

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Si davvero buona. Anche il risotto mi piace da matti!

      Mi piace

  3. Terry ha detto:

    Ma sei del leone anche tu? …io son del 20 agosto! … io aspetto che un periodo tranquillo e positivo arrivi anche x leone! .. hai fatto bene a far scorta di fave. ..le adoro. ..faccio una pasta simile ma con pancetta anche! Che bontà. ..e che bel barlume di primavera che hai regalato 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Noooo Terry ma che mi dici! Io sono nata il 21 agosto! Che bello ho trovato una leoncina con cui “ruggire”! Sapere che nel freezer ci sono le scorte della primavera mi fa sentire al sicuro! Ahah

      Mi piace

  4. Pepe ha detto:

    Amo le fave. Ma non nella pasta. Non so bene perché . Mi succede anche con i peperoni e patate. Non sono abbastanza “terroncella”

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ahaha mi succede anche a me con i funghi di solito!

      Mi piace

  5. Valentina ha detto:

    Ciao Astrid 🙂 Che buona la pasta con le faveeee 😛 La tua è davvero invitante ed è un inno alla primavera che non vedo l’ora arrivi!!! ^_^ Tesoro, io sono Gemelli… ma non disperiamo… davanti ad un piatto così si recupera eccome l’equilibrio!!! Un abbraccio grande e buona settimana :** ❤

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Tesoro gentilissima come sempre! Io anche spero arrivi presto =)

      Mi piace

  6. da un’altra leoncina ti dico mi piace!!!
    scusami se anche io non sono molto presente, ma sono più che carica tra lavoro che mi abbatte e progetti che vorrei realizzare a cui anelo ma che mi fanno traballare!
    ti abbraccio

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao Elena!
      Ci credo che sei impegnatissima; io mi lamento ma dopotutto sto solo al liceo chissà com’è il mondo lì fuori!
      Ma il tuo blog è sempre curato nei minimi dettagli e favoloso come sempre!

      Mi piace

      1. grazie Astrid! Pensa che peròò nonostante tutto il mio impegno resto sempre in disparte nel mondo dei blog! 🙂 mah! Il m ondo qui fuori è parecchio strano! 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...