Plum Cake del lunedi mattina e bacche di Goji

Domenica.

Finalmente.

Mi piace la parola “finalmente”. Mi piace come suona, come esce dalla mia bocca.

Quando la pronuncio è perché quello stress accumulato, quel respiro smorzato che mi appesantiva il petto e mi rendeva così nervosa, è uscito definitivamente dal mio corpo lasciandomi più leggera e con una preoccupazione in meno.

Questa settimana ci sono stata davvero poco, sono stati davvero giorni intensi e anche oggi, che è domenica, è un giorno cominciato molto presto che finirà molto tardi, ma sono felice perchè a fine giornata arrivo, sì stanca, ma soddisfatta di essere riuscita a fare molte cose e a non avere sprecato nemmeno un singolo istante. Così aspettando che il forno reclami attenzioni, una mia amica che dovrebbe venire stasera alle otto e mezza per andare a festeggiare il compleanno di Lollo, mi ritaglio un pezzettino di tempo per scrivervi e confidarvi che ora mi sento davvero meglio: aprire il blog, cliccare su nuovo post e incominciare a scrivere, mi ha fatto tirare quel sospiro di sollievo e mi ha fatto esclamare… “Finalmente!”.

Questa ricetta l’ho trovata da Barbara cercando a zonzo per la rete. Io l’ho adattata ovviamente ai miei gusti e in base a quello che avevo a disposizione. Questo plumcake è sfiziosissimo, tutto da gustare in compagnia, magari servito tagliandolo a quadrotti in un finger food dolce o in un brunch.

Io l’ho preparato in vista della settimana che sta per venire. Perché sono sicura che una fetta di questo plum cake mi farà incominciare la giornata energicamente e in modo positivo!

 

IMG_2546

Ingredienti:

2 arance belle grosse biologiche, non trattate
3 uova
200 gr zucchero di canna
175 gr yogurt greco
70 gr bacche di Goji
250 gr. farina di grano duro
2 cucchiaini di lievito per dolci
1,5 dl. olio Evo

Preparazione:
Grattugiate finissimamente la buccia di un’arancia e tenetela da parte.
Spremete le due arance e ottenete circa 100 ml di succo, nel quale farete ammorbidire le bacche di Goji.
Nel frattempo scaldate il forno a 180°.
Sbattete le uova con lo zucchero di canna in modo da ottenere un composto abbastanza spumoso; aggiungete l’olio, la buccia grattugiata dell’arancia, lo yogurt e continuare ad amalgamare.
Unite alla fine la farina, poi per ultimo le bacche di Goji con il succo e mescolate bene, ottenendo un composto morbido e cremoso.
Versate nello stampo da plumcake precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocete il dolce nella parte centrale del forno per circa 55 minuti.
Sfornate e lasciate intiepidire nello stampo per una decina di minuti; poi sformate il dolce e lasciatelo raffreddare su una gratella.

 IMG_2532

Ma cosa sono queste bacche?

Le bacche di Goji, di colore rosso intenso e dalla forma ellissoidale, contengono numerosi principi attivi preziosi come beta-carotene, luteina & Zeaxantina, vitamina B1, vitamina B3 (Niacina), Selenio, minerali, amminoacidi, oltre 22 polisaccaridi che rafforzano il nostro sistema immunitario e aiutano l’organismo a prevenire e contrastare le infezioni.
Contiene, ad esempio, il 4000% di antiossidanti in più rispetto alle arance.
Gli antiossidanti presenti nel nostro organismo aiutano a combattere i radicali liberi e lo stress ossidativo, fattori che accelerano l’invecchiamento cellulare.
Bastano 15 grammi di bacche di Goji secche o 25 gr di succo puro al giorno per ricoprire il fabbisogno giornaliero minimo di antiossidanti consigliato, in associazione a un’alimentazione sana ed equilibrata, a un apporto sufficiente di acqua e al movimento all’aria aperta.
Hanno un sapore che ricorda gli altri frutti rossi, con un retrogusto leggermente amarognolo.
Si presentano secche e devono essere ammorbidite nell’acqua tiepida, nello yogurt, o nel succo di arancia.
Il succo può essere consumato puro o diluito con dell’acqua.
Per maggiori informazioni vi consiglio di visitare questa pagina.
Advertisements

7 Comments Add yours

  1. Pepe ha detto:

    Il blog é qualcosa prima di tutto per noi. Ed é bello sentirti così!

    Ma io sono l’unica che litiga con i Plum Cake! Uf

    Mi piace

  2. Terry ha detto:

    Buone le bacche di goji… Le scoprii in inghilterra tanti anni fa… E li costano moooolto bene che la follia che le fan pagare qui! …che rabbia!
    Segno questo cake delizioso! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Hai ragione qui si fan pagare care! Però sono proprio buone. Le ho provate da poco nell’insalata e in altri piatti davvero gustose! Un bacino Terry ♥

      Mi piace

      1. mrs m ha detto:

        Buongiorno Ragazzi, sono nuova di qui e…..vivo a Londra, purtroppo o per fortuna ancora non l’ho capito.
        Mi domandavo cosa fossero queste bacche di goji e anche se aveste idea in che tipo di negozi si comprino?! Normali supermercati o erboristerie e robe simili?! Grazie mille!!

        Mi piace

      2. Astrid ha detto:

        Ciao mrs m le bacche di goji si qui in italia si trovano solo ai negozi biologici ed etnici a londra invece le troverai sicuramente con più facilità. Le bacche di goji hanno delle proprietà benefiche un po’ come i frutti rossi. Ti consiglio di provarle. Sono ottime nello yogurt ma anche in molti altri piatti. Semmai su internet puoi vedere dei supermercati biologici e provare a farci un salto! A presto per altre domande sono qui 😉

        Mi piace

  3. mrs m ha detto:

    Grazie mille!

    Mi piace

  4. E. ha detto:

    Io le compro assolutamente biologiche… su http://www.viverezen.org e vi assicuro che i prezzi restano accessibili attraverso i gruppi di acquisto solidali.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...