Una torta con verdure e mandorle, senza burro e zucchero

il

Questa torta è dedicata a tutti coloro che non vogliono rinunciare al dolce, a quella coccola, a quella pacca sulla spalla che solo una fetta di torta può darci. Ma è dedicata anche a tutti coloro che cercano sempre ingredienti genuini per le proprie ricette. Ma soprattutto è dedicata a coloro che se un dolce non ha lo zucchero non lo considerano un dolce. Eh, cari miei… Mi sento in dovere di contraddirvi: dopo che avrete provato questa delizia, vedrete come cambierete idea!

Questa torta è genuina e leggera, senza zucchero e burro ma ricca di vitamine grazie alla carota, alla zucchina e all’arancia.

Dalla consistenza soffice, dall’impasto umido e dal sapore delicato, la torta di carote, qui a casa, è una di quelle torte jolly (sì, proprio come la torta alle mele) che si adatta in ogni momento della giornata e per ogni occasione.

Non avete scuse per non provare una torta così golosa pronta in un baleno!

Vi do un altro buon motivo per non rinunciare a prepararla: se non usate la grattugia elettrica, vedrete che bicipiti, altro che palestra!

Prima di passare alla ricetta però volevo parlarvi della glassa all’arancia,  è del tutto facoltativa, io in teoria l’ho voluta soltanto provare – era la mia prima glassa -, è buona semplice e per niente stucchevole, l’unico problema è stato spanderla sulla torta, come vederete dalla foto è leggermente strabordata. Forse avrei dovuto aspettare che ci rapprendesse un po’ prima di manovrare la torta su e giù per lo shooting fotografico!

Ma naturalmente la torta è stata spazzolata in un attimo, non stiamo mica a guardare il capello noi!

torta alle carote zucchina e mandorle  (1)

 Ingredienti:
175 g di farina 00
175 g di farina integrale
1 bustina di lievito
2 carote
1 zucchina
80 g di mandorle
250 ml di latte (io ho usato il latte di mandorla)
130 ml di succo di arancia e la scorzetta
2 uova
2 cucchiaini di cannella
un pizzico di sale

per la glassa:
240 g di zucchero a velo
30 ml di succo d’arancia

Procedimento:
Scaldate il forno a 180°, imburrate e infarinate uno stampo da plumcake. Grattugiate le carote e la zucchina e tritate le mandorle. In un recipiente mescolate le farine, il lievito, le mandorle, la scorzetta dell’arancia, la cannella e un pizzico di sale. In un altro recipiente miscelate il latte, il succo d’arancia, le uova. Mescolate e aggiungete agli ingredienti asciutti. Versate nello stampo e cuocete per 45-50 minuti. Spegnete il forno, fate riposare per 5 minuti, sfornate e lasciate raffreddare. Mescolate lo zucchero a velo con il succo d’arancia rimasto, cospargete il plumcake e decorate con scorza d’arancia  a striscioline.

torta alle carote zucchina e mandorle  (2)

 

 

 

Annunci

12 commenti Aggiungi il tuo

  1. Che voglia di adentarne una fetta… soprattutto ora che sono a dieta! Ma tanto me la potrei concedere perché è tanto leggera, vero? 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ahaha certo! Anzi secondo me puoi fare anche il bis! 🙂

      Mi piace

  2. franciwp ha detto:

    Ultimamente sto cercando di mangiare un po’ più sano e questa ricetta mi sembra perfetta, oltre ad essere sana sembra anche buocissima! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ei Franci allora te la consiglio! Fammi sapere come va quando la provi 🙂

      Mi piace

  3. acasadisimi ha detto:

    complimenti! deve essere buonissima!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie non posso darti torto eheh! È una torta che rientra nelle top10 in casa mia 🙂

      Mi piace

      1. acasadisimi ha detto:

        la farò di sicuro poi ti faccio sapere!

        Mi piace

  4. astrid che dire? mi sorprendi e mi fai sbarrare gli occhi! qst me la segno subito e la provo quanto prima! ho bisgono di quella pacca sulla spalla come non mai ma non posso mica continuare a lievitare cavoli! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Già è un bel problema quando si sente il bisogno (aggiungerei quasi ogni giorno) di pacche sulla spalla perché sappiamo come va a finire con una torta oggi e un muffin domani!! Ma di questa vedrai che non te ne pentirai 🙂

      Mi piace

  5. Terry ha detto:

    Amo far dolci con le verdure… Ancor meglio se light! Questa la segno che è stupenda! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Terry che tesoro che sei! Mi fa piacere che è di tuo gusto, è molto delicata e leggera e la cosa più bella è che sazia! 🙂

      Mi piace

  6. Marta e Mimma ha detto:

    Quanto ci piacciono le torte con le carote! La segniamo per le nostre voglie di qualcosa di dolce, goloso e leggero, bellissima 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...