Troccoli pugliesi alla crema di ricotta, asparagi e piselli

Lo sapete, no, che i miei colori preferiti sono lilla e verde acqua e fin qui ci siamo ma ora che ci penso il verde (senza acqua, verde e basta!) è un colore bellissimo, profondo, intenso e  pieno di sfumature. Come mai proprio il verde? Beh perché ora che sta sbocciando la primavera è impossibile non notarlo. Fortunatamente nel mio quartiere ci sono molti parchi, giardini e campi come il parco dell’Appia Antica, il Parco della Caffarella o il Parco degli Acquedotti. Tutti parchi bellissimi ma la mia disquisizione sul verde è nata dal tragitto che percorro sull’autobus ogni volta che torno da scuola; sul lato destro si affaccia su un immenso campo che in questo periodo risalta all’occhio per quanto è verde e rigoglioso. Ogni volta che ci penso, quindi anche ora, vorrei trovarmi su un cavallo (uno di quelli selvaggi, che corrono nella prateria liberi, senza sella e impedimenti) per sentirmi un tutt’uno con la natura con il  vento tra i capelli, per il fruscio dell’erba…

Quindi un po’ perché è la stagione, un po’ perchè tutto questo pensare mi aveva messo un certo appetito ho pensato bene di prepararmi un piatto di pasta naturalmente verde grazie agli asparagi e ai piselli freschi.

I Troccoli sono un tipo di pasta fresca Pugliese, purtroppo non ho avuto ancora l’opportunità di cimentarmi nella loro realizzazione ma mi sono documentata su Youtube osservando con quanta maestria e facilità le signore maneggiano la pasta. Per questa ricetta me li sono fatti portare dalla Puglia da una coppia che settimanalmente fa su e giù per portare i loro fantastici prodotti nelle nostre case.

Con questa ricetta non ho potuto non pensare a mia zia, nelle Marche, che sfortunatamente vedo molto poco. Da quando sono piccola la ammiro perché è una signora in gambissima. Vi svelo un suo piccolo segreto: ogni giorno si fa la sua razione giornaliera di pasta fatta in casa (quadrucci, fettuccine, vincisgrassi…)! Mi piacerebbe tanto passare qualche giorno con lei, una vera e propria full immersion per imparare una tradizione che purtroppo sta scomparendo, ma che – a mio avviso – è invece un’abilità che non dovrebbe essere persa, ma tramandata.

troccoli pugliesi ricotta piselli (1)

Ingredienti per 4 persone:
200 g di ricotta vaccina
1 mazzo di asparagi
150 g di piselli già sgranati
250 g di Troccoli pugliesi
3 cucchiai di grana grattugiato
la scorza di mezzo limone
1 cucchiaio di pinoli
olio evo
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Mondate gli asparagi, tagliate le punte e cuocete i gambi nell’acqua dove poi lesserete la pasta. Dopo 5 minuti unite i piselli e dopo 15 minuti le punte degli asparagi.
Dopo altri 5 minuti estraete le verdure con la schiumarola e tenetele da parte. Riportate l’acqua a bollore e buttate la pasta.
Nel frattempo, mettete nel mixer la ricotta, le verdure cotte (tranne le punte degli asparagi), i pinoli, la buccia del limone a pezzetti, un cucchiaio di olio e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
Scolate la pasta, conditela con la crema ottenuta, guarnite con le punte di asparago e un filo di olio.

 

 

Annunci

9 Comments Add yours

  1. Pepe ha detto:

    Anche io adoro il lilla! Ed il verde acqua! Bonaaaa sta ricetta! Io ho la suocera Brindisina e mai l’ho provata. Stasera quando torna il Giammy mi sente!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Male male questa sera fagli la ramanzina mi raccomando! Si la pasta è tipica, per il condimento sono andata a ispirazione 🙂

      Mi piace

      1. Pepe ha detto:

        Mi ispira! Ti do 9!! Poi se me la passi magari diventa pure 10!!

        Mi piace

  2. adoro qst tua ricetta tesoro!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Che cara che sei! 🙂 sai quante ne adoro io delle tue?! Dovrei farmi un taccuino solo per appuntarmele tutte!

      Mi piace

  3. Terry ha detto:

    Buono sto piatto, fresco e primaverile! 🙂 anche io voglio imparare a fare i troccoli, peccato non esser vicine se no ci provavamo assieme! 🙂

    Mi piace

  4. acasadisimi ha detto:

    sto facendo una pausa caffè ma questo piatto mi ha fatto venire fame! ciao!
    Simi

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      ahah lo credo, un piatto di pasta non si rifiuta mai! =)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...