Maccheroni alla burrata con piselli, fave e pistacchi

on

Siete alla ricerca  di un condimento gustoso e originale per una pasta regina della tavola pasquale?

Io vi consiglio questa ricetta fresca e veloce, in perfetto stile primaverile.

La burrata è uno di quei prodotti che una volta in tavola provocano assuefazione, così fresca, delicata e morbida non vi è pericolo che avanzi! E pensare che è nata dall’usanza dei contadini di utilizzare gli avanzi della produzione della mozzarella e di unirli alla panna per poi racchiudere la stracciatella così ottenuta in un involucro di pasta filata, dando vita così alla nota “burrata pugliese”.

Ma passiamo alle cose pratiche. Soltanto a guardarla, la burrata, stuzzica l’appetito, così lucida e liscia. Il bello viene quando tagliamo la morbida sacca di pasta filata, da cui fuoriesce quella gustosa e succulenta panna con filanti straccetti di mozzarella ed è solo assaggiandola, infine, che ci si accorge della sua dolcezza e scioglievolezza!

IMG_3196

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di maccheroni
1 kg di fave fresche
2 cipollotti
1 piccola burrata freschissima
80 g di pistachi
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sbollentate le fave e i piselli precedentemente sgranati per pochi secondi e poi eliminate la pellicina che ricopre le fave. Pulite i cipollotti, eliminando la radice e lo strato esterno, lavateli, asciugateli, tritateli e fateli appassire in una padella con l’olio ben caldo. Unite un mestolino di acqua calda o brodo vegetale, salate, pepate e continuate la cottura per circa 20 minuti e aggiungete le fave e i piselli. Sgusciate i pistacchi, sbollentateli per pochi secondi, spellateli, asciugateli e frullateli con la burrata (tenendo però da parte il cuore della burrata), in modo da ottenere una crema. Cuocete la pasta in una casseruola con acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione e scolatela al dente. Conditela con la crema di burrata e pistacchi e amalgamate con il condimento di fave e piselli. Mescolate bene e servite ben caldo con una cucchiaiata del cuore di burrata.

Annunci

8 Comments Add yours

  1. foodlovecouture ha detto:

    Questa pasta è, credimi, davvero fantastica!! La foro rende totalmente giustizia a questo piatto. La burrata..le fave..mamma mia cosa dev’essere!!! Mi strapiace !!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ma grazie! Mi date tante soddisfazioni con i vostri commenti così dolci e genuini!

      Mi piace

  2. Pepe ha detto:

    Bonaaaa!! Questa piace al Giammy

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Aaaa allora devi fargliela!

      Mi piace

  3. acasadisimi ha detto:

    ma che buona!!! ho appena finito di cenare ma ne assaggerei volentieri un po’! ciao! Buona Pasqua!
    Simi

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao Simi mi fa piacere che ti ha incuriosito questo piatto di pasta, la ricetta è nata un po’ per caso. Avevo la burrata fresca e i pistacchi e da questi due prodotti meravigliosi è nata una crema che ha insaporito alla perfezione la pasta!

      Mi piace

  4. Terry ha detto:

    Buona! …. io di recente ho usato della stracciatella sulla pasta…. parente della burrata! 🙂 che droga! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Siii Terry una vera droga! Ci vado matta per burrata, stracciatella, mozzarella ecc… 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...