Cake salato con piselli e pecorino

Buon primo maggio a tutti, come passerete questa giornata?

Io nel pomeriggio andrò al mare con le amiche, sono sicura che ci sarà un marasma di gente, ma di rimanere a casa tutto il giorno proprio non ne ho voglia!

Domani sarà il compleanno di mio papà Diego. Inizialmente pensavamo di andare a cena fuori, ma domani sera ho un impegno improrogabile (andrò sugli schermi di RaiSport  nella trasmissione che andrà in onda martedì sera), così ho proposto un bel pranzo preparato da me con tanto amore e fantasia!

Così questa mattina su un taccuino, che uso generalmente proprio per ideare i menu, ho buttato qualche idea. Naturalmente non vi posso già svelare i piatti perché, nel caso a papà venisse l’idea di curiosare sul mio blog, che sorpresa sarebbe?!

Domani scoprirete il menu, intanto vi lascio, per non farvi rimanere completamente a bocca asciutta, la ricetta del cake salato ai piselli e pecorino,  inoltre se vi avanzano dei piselli e del pane perché non provare questi crostini sfiziosi e semplici?! Un’idea veloce da portare in tavola per un brunch domenicale, un giorno di festa o da portare nello zaino per il pic-nic!

cake salato piselli pecorino (4)

Ingredienti:

180 g di farina a piacere
3 uova
100 g di pecorino
400 g di piselli freschi
2 cucchiai di vino bianco
2 cucchiai di olio evo
1/2 bustina di lievito per torte salate
sale q.b.

Procedimento:  

Lessate i piselli in acqua bollente salata per pochi minuti. Scolateli e divideteli a metà. In una terrina unite la farina setacciata e il lievito. A parte con una forchetta, emulsionate le uova con il vino bianco e un pizzico di sale  e aggiungetele alla farina, amalgamando fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungete poi l’olio a filo continuando ad amalgamare.  Aggiungete il pecorino grattugiato, frullate 200 grammi di piselli e aggiungeteli al composto, se è troppo compatto aggiungi un altro filo d’olio. Aggiungi gli altri 200 grammi di piselli al composto e amalgamate bene il tutto. Versate il composto in uno stampo da plumcake infarinato e imburrato o di silicone. Infornate per 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.

P.S: Questo cake salato si presta benissimo a essere servito durante un aperitivo come finger food; perché non provate a tagliarlo a cubotti o rettangolini?!

..un’ultima cosa: il giorno dopo, riscaldati sono ancora più buoni!

crostini piselli (6)

Ora vi lascio che è appena cominciato il concerto del 1° maggio!

Annunci

7 Comments Add yours

  1. Viaggiando con Bea ha detto:

    Deve essere veramente buono 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Bea, non posso darti torto! Poi la soddisfazione è tanta, è così saporito e morbido =)

      Mi piace

  2. foodlovecouture ha detto:

    È davvero invitante!!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Graziee 😉

      Mi piace

  3. donatella lombello ha detto:

    mmmmh …che buoni!!!! bacioni Donatella

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Donatella; mi fa piacere che sei passata a curiosare 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...