Vellutata di zucchine, piselli e menta

Io mi considero una ragazza molto attiva, mi piace passare le giornate all’aria aperta o tenermi sempre impegnata con attività diverse tra sport, teatro e musei o semplicemente una passeggiata con le amiche, cosa c’è di più rilassante?!

Ma ci sono quei giorni che hai voglia solo di tornare a casa, farti una doccia veloce e fiondarti sul divano e magari ti ritrovi a fare zapping tra un …”abbiocco” e l’altro!

Ma questa sera, ragazzi, niente zapping: se avete voglia di guardare la tv non perdetevi la puntata delle 21 e 50 su RaiSport1 di Pugni di Parole perché ci sarò io tra il pubblico, e mi vedrete sicuramente sia perché eravamo pochi pochi (vedrete anche altri miei compagni di scuola) e perché farò una domanda al Signor Bartali, il figlio di Gino Bartali il ciclista che ha salvato tantissime famiglie ebree grazie al ciclismo.

Se proprio avete poi voglia di zapping, vi  consiglio uno zapping di zuppe, facili da preparare e così salutari. Davvero in questa stagione possiamo sbizzarrirci prima che faccia troppo caldo!

Oggi vi consiglio di provare questa vellutata, e se si chiama vellutata c’è un motivo; grazie alla menta il risultato ottenuto è una vellutata così delicata, fresca e saporita.

vellutata piselli zucchine menta (1)

  Ingredienti per 4 persone:

400 g di zucchine novelle
200 g di piselli freschi sgranati
1 cipollotto
1 spicchio di aglio
1 patata
foglioline di menta fresca
olio, sale e pepe q.b

Procedimento:

Mondate le zucchine, lavatele e tagliatele a rondelle. Tagliate a dadini la patata e tritate il cipollotto. Scaldate 2 cucchiai d’olio in una casseruola e fatevi rosolare il cipollotto finché sarà appassito, mescolando spesso. Aggiungete l’aglio intero e lasciate insaporire per due minuti, eliminate l’aglio e aggiungete le zucchine, i piselli, la patata e 7 dl di acqua o brodo vegetale. Portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 minuti. Quando le verdure saranno diventate tenere, spegnete la fiamma, aggiustate di sale e frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Profumate con abbondanti foglioline di menta e servite la vellutata condita con un filo d’olio.

N.B. Potete servire questa vellutata sia tiepida che fredda e, se vi piace, con un poco di pepe macinato. Chi l’ha detto che non è più tempo di zuppe?!

vellutata piselli zucchine menta (3)

 

 

Annunci

5 Comments Add yours

  1. tesoro! sì. lo zapping di zuppe è decisamente preferibile!!!:D bella tu!!!! un bacio grande

    Mi piace

  2. Terry ha detto:

    Primavera pura! …un mix di verdi che adoro! 😉

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Eheh si ho notato giusto oggi che in questo periodo il mio blog è popolato da ricette verdi!!

      Mi piace

  3. …ho capito cosa intendevi per “il mio blog è tutto verde” :-D. A parte la ricetta, che cercherò di copiare anche perchè mi pare dieta-friendly, ti faccio mille complimenti per le foto!!!sei brava brava!!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Si in effetti si vede scorrendo dalle foto! Che ci devo fare se in primavera le verdure sono quasi tutte verdi?! Grazie mille Vale alla prossima!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...