Fagottini alle mele

on

È da una settimana precisa che sto in vacanza ovvero libri da studiare, compiti o esami hanno lasciato il posto a quotidiane uscite con gli amici e a gelati a ogni ora. Ieri finalmente ho passato un pomeriggio intero in libreria ( cosa che non facevo dall’inizio dell’anno), insomma in questi giorni ho tanto tempo da dedicare a me e agli altri.

Ma tutta questa spensieratezza naturalmente doveva essere interrotta da qualche evento negativo che non mi permettesse di godere a pieno questo periodo di meritato riposo e infatti ecco qui che mi ritrovo con un piede fuori gioco.

Così nella mia nullafacenza estiva, mi sono messa a sfogliare il ricettario de La Cucina Italiana e  mi ha particolarmente interessato questa ricetta che vi riporto diligentemente!

Questi fagottini sono davvero semplici da preparare ma soprattutto in questo periodo è da provare anche la versione con la frutta estiva ( per esempio con albicocche o pesche).

IMG_3754

 Ingredienti:

per la pasta brioche:

500 g farina bianca
6 tuorli
100 g di burro
100 g di zucchero
15 g di lievito di birra
latte e sale q.b

per farcire:
6 mele (600 g)
80 g di mandorle pelate
un uovo e un tuorlo
zucchero semolato
burro
zucchero di canna

Procedimento:

Preparate la pasta brioche: fate una pastella con 100 g di farina e il lievito sciolto in 50 g di acqua tiepida. Lasciate lievitare la pastella per circa un’ora poi raccoglietela nell’impastatrice insieme ai tuorli, lo zucchero, il burro ammorbidito, un pizzico di sale, la farina rimasta (400g) e 200g di latte. Azionate, l’apparecchio munito di fruste a gancio, finché la pasta risulterà omogenea, elastica e non appiccicosa.Trasferitela sulla spianatoia infarinata, lavoratela brevemente a mano, poi lasciatela lievitare in un luogo tiepido finché sarà triplicata di volume. Nel frattempo preparate la farcia: pelate le mele, detorsolatele, tagliatele a metà e riducete ogni mezza mela a fettine; trasferitele sulla placca imburrata, spolverizzate di zucchero semolato e passate al grill. Stendete la pasta lievitata a un dito di spessore e ritagliatela in 24 dischi del diametro di 6 cm. Passate le mandorle al mixer insieme con un tuorlo e un cucchiaio di zucchero semolato, fino ad ottenere una pastella. Stendete la pasta su 12 dischi e appoggiatevi sopra mezza mela ciascuno. Coprite con i dischi liberi, premendo tutto intorno per chiudere le brioche. Infine pennellatele d’uovo sbattuto e spolverizzatele di zucchero di canna. Sistematele sulla placca imburrata e fatele riposare per 45 minuti. Passate le piccole brioche in forno a 200° per circa 20 minuti. Sfornatele e lasciatele intiepidire, spolverizzatele con lo zucchero a velo e servitele.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...