Orecchiette con zucchine e crema di carote

il

Io ho un amore incondizionato per la pasta e non ci posso fare niente: che sia pasta lunga, come gli spaghetti, corta, come le penne, o gigante come i conchiglioni; di pasta potrei campare sia a pranzo che a cena!

A dire la verità  nutro una certa preferenza per la pasta corta, anche se molto dipende dal condimento, e poi, di certo, davanti a un piatto di pasta lunga non mi faccio problemi semmai faccio il bis!

In casa Oriani quando si parla di pasta non è gradita molto la variatio; preferiscono andare sul sicuro con spaghetti n.° 5 e penne rigate, la loro massima trasgressione sono i fusilli!

Ma io invece adoro provare tutti i tipi di pasta, trovo che le varie forme siano vere e proprie opere d’arte e mi piace scoprire le loro caratteristiche e la loro storia gastronomica.

A mio avviso la pasta è una vera romanticona in quanto ogni tipo ha il suo condimento perfetto. Per esempio, se dico “farfalle”, mi viene subito in mente la pasta fredda; se dico “fusilli”, il pesto con i pomodorini; se dico “spaghetti” pasta e vongole e così via…!

Ma se dico orecchiette mi viene in mente la mia prima volta che le ho mangiate, a casa di una coppia pugliese, anche loro sono belle “romanticone” e il loro partner ideale le cime di rapa!

Ma come sapete mi piace molto provare nuovi abbinamenti e, quale grande amante delle verdure, ho trovato una compagna che non ha niente da invidiare alle cime di rapa; ve la presento subito – un attimino di pazienza!

Lei è la crema di carote, una crema  leggera e vivace, ottima per accompagnare primi piatti vegetariani.

Un piatto davvero delicato che acquista tono grazie alla generosa grattugiata di ricotta dura.

E voi che tipo di pasta siete?

orecchiette con crema di carote e zucchine (3)

Ingredienti per 4 persone:

500 g di carote

4 zucchine

un paio di foglioline di menta

320 g di orecchiette ricotta

ricotta dura q.b.

Procedimento:

Per prima cosa pulite le carote e lessatele in abbondante acqua salata.

Intanto tagliate a rondelle le zucchine e cuocetele in padella con mezza cipolla.

Quando le carote si saranno ammorbidite frullatele insieme ad una manciata di sale e se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura fino ad ottenere una crema di un colore arancio vivo.

Cuocete le orecchiette, scolatele e aggiungetele nella padella con le zucchine, amalgamate il tutto con la crema di carote e le foglioline di menta.

Infine spolverizzate con una generosa manciata di ricotta dura grattugiata  e servite.

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. e io ti seguo in qst amore! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Oh che bello siamo in due!

      Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Ciao Manu, grazie mille =)

      Mi piace

  2. Terry ha detto:

    Io sono per tutta la pasta! Lunga corta basta che sia pasta!
    Buona questa nuova e colorata veste per le orecchiette! 🙂

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Mi fa molto piacere, vedo che la pasta è amata da molti!

      Mi piace

  3. Ecco me la ricordavo la tua crema di carote ! L’ho preparata ieri aggiungendoci solo dei pistacchi tritati 🙂 dovevo venire a dirtelo

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Uuu grazie e come ti è sembrata? =)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...