Il blog va in vacanza con le Crespelle farcite con spinaci e parmigiano!

on

Come l’estate scorsa, domani mattina mi imbarcherò sul treno in direzione di Settimo, un paese che appartiene al comune di Sesto al Reghena, in provincia di  Pordenone, nella regione Friuli-Venezia Giulia.

Sfortunatamente quando arriverò sarà troppo tardi per la sagra della rassa di Basedo, ma ancora in tempo per l’appuntamento con la sagra del frico di Carpacco (8-17/08/2014)…Uhuuuu, frico, sto arrivando!!

Giulia e io stiamo per raggiungere Federica e, una volta che il trio si sarà riunito, incomincerà il Padania-Tour2014!

Di cosa si tratta il Padania -Tour2014?

Di una full-immersion e tante tante foto di posti, paesaggi nuovi, buon cibo e divertimento!

Ecco qui il programma che Federica si è divertita tanto a realizzare!

padania tour

Devo andare a fare la valigia ma, prima di salutarvi e augurarvi buone vacanze, vi lascio con una ricetta sensazionale: le crespelle con spinaci accompagnate da una fonduta di parmigiano!

Semplici e gustose, queste crespelle arricchiranno le vostre tavole estive donando un look fresco e colorato!

crespelle con spinaci  (4)

 Ingredienti:

per le crespelle:

40 g di farina

1 tuorlo d’uovo

100 ml di latte

un pizzico di sale

1 cucchiaio di burro

per il ripieno:

200g di spinaci scongelati, tritati

1 cipolla piccola, tritata

1 spicchio di aglio

1 cucchiaio di burro

2 cucchiai di pangrattato

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

2 tuorli d’uovo

Procedimento:

Scongelate gli spinaci, lessateli e fateli sgocciolare bene. Scaldate il burro in una casseruola e fate rosolare cipolla e aglio a fiamma moderata, aggiungete il pangrattato e gli spinaci.

Fate evaporare il liquido cuocendo a fiamma lenta, mescolando di tanto in tanto. Insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Fate intiepidire, poi incorporate il parmigiano e i tuorli. Ora preparate le crespelle versando il latte in una ciotola capiente, aggiungendo il sale e la farina setacciata.

Aggiungete i tuorli, mescolando delicatamente con una frusta. Amalgamate gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio.

 Fondete una noce di burro e aggiungetelo all’impasto continuando a mescolare. Lasciate a riposare la pastella per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo fate scaldare una padella piuttosto grande con i bordi bassi.

Con un altro po’ di il burro fuso imburrate il fondo della padella aiutandovi con un po’ di carta assorbente.

Versate un mestolo di impasto nella padella ben calda. Cuocete le crespelle da entrambi i lati.

A questo punto stendete un po’ di ripieno al centro delle crespelle, arrotolatele e chiudetele bene con la pellicola trasparente, poi arrotolatele in carta d’alluminio.

Riempite un tegame capiente a metà con l’acqua, portatela quasi ad ebollizione e immergete i rotoli.

Fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma lenta. Infine tirate fuori i rotoli, eliminate il foglio d’alluminio e la pellicola trasparente e tagliate le crespelle a fette.

Io ho servito le crespelle con la fonduta di parmigiano:

30 g di burro

40 g di farina

400 ml di latte

100 parmigiano grattugiato

Preparate con farina, burro e latte una besciamella (come quella per lo sformato).

Mettetela in un contenitore alto e unitevi il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale.

Frullate con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Se si formano dei grumi, passate la salsa al colino.

Se la preparate in anticipo, copritela con pellicola e scaldatela prima di servirla.

Buone vacanze, ci si rivede a settembre! 

Annunci

4 Comments Add yours

  1. Terry ha detto:

    Non so se mi leggerai… Ma se quando passi per Venezia hai voglia di fare un fischio mi fa piacere! Comunque divertitevi e mangiate tante cose buone, frico for first 😉
    Baci

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Oiii Terry ci farebbe tanto piacere!! Noi veniamo a Venezia il 17 dal pomeriggio! 🙂

      Mi piace

  2. Deborah ha detto:

    Molto invitanti ! 🙂 Complimenti !

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Grazie mille Deborah! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...