Soiaburger

Era da un po’ che non pubblicavo un bel burger vegetariano, ne avevo proprio voglia, mi sono sentita così ispirata e ora sono pienamente soddisfatta del risultato ottenuto!

Qualche mesetto fa una mia amica si è presentata a casa con un sacchetto pieno di soia secca.Vi confesso che da quando l’ho ricevuta non l’avevo più presa in considerazione, ma proprio l’altro giorno stavo sistemando la credenza e tra le mani mi sono ritrovata il sacchetto intatto così come l’avevo lasciato.

Non mi ero mai ritrovata con della soia che scalpitava per essere cucinata, inoltre non sapevo assolutamente nulla dei tempi di cottura, in quale ricetta impiegarla e con quali altri ingredienti abbinarla.

Dopo accurate ricerche su Internet, e dopo aver messo la soia a bagno ho deciso di rimandare il problema al giorno dopo.

L’indomani mi sono svegliata con la voglia di burger vegetariani e guarda caso la soia era pronta per essere cucinata e così dopo una breve cottura in pentola a pressione e una frullatina con gli altri ingredienti vi presento i SOIABURGER!

soiaburger (1)

Ingredienti per 10 burger di soia:

 250 g di soia cotta

50 ml di latte

40 g di farina integrale

20 g di crusca di grano

1 uovo

50 g di formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)

spezie a piacere (io ho messo un cucchiaio di rosmarino e di origano)

olio di oliva, sale e pepe q.b.

Procedimento:
Il giorno prima mettete a bagno la soia in abbondante acqua fredda. L’indomani cuocetela nella pentola a pressione per circa mezz’ora. Una volta cotta frullatela nel robot insieme alla farina, al latte, al formaggio e alle uova fino ad ottenere un composto cremoso. Unite le spezie e un po’ di olio, quel tanto che basta per rendere più compatto l’impasto. Con un cucchiaio prelevate la quantità desiderata, formate i burger  e posizionateli su una teglia ricoperta di carta forno. Infornate in forno caldo a 180° per circa 25 minuti, finché non si sono dorate.

Sono ottime calde, ma anche fredde e riscaldate sono perfette.

Annunci

18 Comments Add yours

  1. Claudia ha detto:

    Fantastica ricetta! Sicuramente la proverò 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Astrid ha detto:

      Grazie Claudia! 🙂

      Mi piace

  2. Sara F. ha detto:

    Anche io sono nella fase polpettosa hamburger vegetariana! Ed il merito è tuo!! Ho recuperato un post del 2013 e beh parlavo di come fossi avversa alle polpette … E che mi stavo cimentando grazie a te! Sono arrivata a tre tipologie di polpette ed avevo ragione tu! Danno gioia!!! Questa ricetta slurp!!

    Liked by 1 persona

    1. Astrid ha detto:

      Aaaa sono felicissima! Hai visto quanto sono graziose e divertenti?!

      Mi piace

      1. Sara F. ha detto:

        Yeah!! E mentre le faccio continuo a ripetere “Pappettose” ahahah

        Liked by 1 persona

      2. Astrid ha detto:

        ahahah questo si che è l’atteggiamento giusto! Le metti sul blog? devo venire a vederle!

        Mi piace

      3. Sara F. ha detto:

        Ehm ci sono già ahahah
        Però in formato video ricetta… Quelle con broccoli e pecorino e le ultime con le lenticchie. 🙂

        Liked by 1 persona

      4. Astrid ha detto:

        Uuu allora vengo a vederle! però appena sto meglio ora sto in fase dolore e pianto perché il dentista mi ha appena tolto il dente del giudizio e mi ha fatto malissimo!

        Mi piace

      5. Sara F. ha detto:

        Povera!!! Io l’ho Tolto due anni fa e non ho sentito per niente dolore. Tutti a dirmi “ma sei matta a presentarti in ufficio” invece…!!! Avrò la bocca d’amianto 🙂

        Liked by 1 persona

      6. Astrid ha detto:

        Beata te guarda, penso che gli altri non li toglierò!

        Mi piace

  3. Valentina ha detto:

    Ciao Astrid!!! Come stai? Che bello rileggerti! Innanzitutto grazie per essere passata da me, ti ho pensato spesso ma il periodo caotico non mi permette di seguire al meglio tutti i blog amici… speriamo di recuperare! Questi burger mi ispirano parecchio, devono essere ottimi! Complimenti e un grande abbraccio, buon inizio settimana 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Astrid ha detto:

      Ciao Vale mi fa piacere che sei passata! Si avevo troppo voglia di vedere le tue delizie!!

      Mi piace

  4. natadolce ha detto:

    I legumi mi piacciono molto, ma la soia non l’ho mai cucinata, anche perchè da noi non si trova così facilmente. L’aspetto dei tuoi burger è comunque molto invitante!!!

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Guarda lo stesso per me: io ho un debole per i burger con i ceci o con le lenticchie!! Il sapore della soia è molto particolare, forse è questione di abitudine! 🙂

      Mi piace

  5. sono meravigliosi Astrid! devo iniziare a provare anche io la soia perchè non ne sono ancora “amica” 😀

    Liked by 1 persona

    1. Astrid ha detto:

      Ei ei calma amica è un parolone, per ora siamo conoscenti! Con questi burger ho avuto modo di apprezzarla ma vediamo come si comporterà in futuro! 🙂

      Mi piace

  6. Terry ha detto:

    Ma che belli, sani e gustosi! Il tocco di crusca è ottimo! Amo molto i burger di legumi ma la soia non l’ho mai provata, solo il granulare, quello che è tipo macinato di carne una volta cotto!

    Mi piace

  7. Astrid ha detto:

    Si infatti, questa è stata la mia prima volta, ho visto su internet che viene molto usato questo granulare, mai provato!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...