Una fluffosa all’arancia tutta per te

Ogni occasione è buona per mettermi in cucina. Un buon voto? Allora festeggiamo preparando una torta! Sono stanca? Niente di meglio che allentare i nervi cucinando qualcosa.

L’occasione di oggi è la festa del papà!

Per festeggiare il mio papà come si deve ci voleva una torta speciale, morbida, anzi morbidissima, perfetta per essere gustata di prima mattina o anche nel pomeriggio, per essere inzuppata, accoppiata con il cioccolato fondente; insomma una torta alta, soffice, profumata e gioiosa.

torta all'arancia (2)

Così ho scelto di preparare la fluffosa all’arancia. Lo stampo tradizionale per questa torta, nota come “chiffon cake”, non è quello che ho usato io, ma questo non compromette di certo il risultato finale: questa è la mia …”fluffosa” per il mio papà e vi posso assicurare che è una delle migliori torte mai provate!

Questa è stata la mia prima fluffosa, ho ottenuto un risultato ottimo e quindi ce ne saranno tante altre, magari arriverà anche lo stampo appropriato, chissà.

La “chiffon cake” è un dolce americano e la sua caratteristica principale consiste proprio nel suo impasto morbido, estremamente soffice e delicato tanto da sciogliersi in bocca. Esistono tante versioni: quella semplice alla vaniglia e limone, quella al cioccolato, ai frutti di bosco e di molti altri tipi, farcite o ricoperte di glassa.  torta all'arancia (16)

Ingredienti:

250 g di zucchero

285 g di farina 0

7 uova

160 g di spremuta di arancia filtrata

scorza delle arance

120 g di olio evo

1 bustina di lievito per dolci

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

zucchero a velo per spolverizzare (a piacere)

 Procedimento:

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi.

Setacciate insieme in una grande ciotola la farina, lo zucchero, il bicarbonato e il lievito.

Fate un buco al centro e versate in questo ordine e senza mescolare: l’olio, i tuorli, la spremuta del limone e la scorza del limone grattugiata.

Montate a neve ferma gli albumi con 3 gocce di limone.

Mescolate gli ingredienti nella ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo e da ultimo inserite gli albumi montati.

Versate il composto nello stampo, infornate e cuocete a 165° per 55 minuti e poi a 175° per 10 minuti.

Fate freddare il dolce, sformate e spolverizzate con zucchero a velo.torta all'arancia (18)

Questa ricetta è una mia rielaborazione della fluffosa di Monica Zacchia, potete trovarla qui in tutto il suo splendore.

Pubblicato da Astrid

Salve a tutti gente! Qui che vi parla è Astrid una ragazza di Roma che ama l'estate, i colori, gli animali e la cucina. Il mio sogno più grande è viaggiare, sempre. Di forchetta buona anzi buonissima non dico mai di no al bis. Mi sono avvicinata al mondo della cucina negli anni del liceo e da quel momento non ne posso più fare a meno. La mia è una cucina semplice, che segue le stagioni e attenta alla provenienza dei prodotti. Una cucina vegetariana perché gli animali li vedo solo come amici a cui volere bene e portare rispetto. La mia cucina è amore, rispetto, curiosità e semplicità.

5 pensieri riguardo “Una fluffosa all’arancia tutta per te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: