Pesca, Banana e Melone: Frullatevi!

on

Ieri ho lavorato fino all’una e mezza e una volta a casa mi credete se vi dico che non avevo nulla in programma?!

Strano per una come me che si riempie di impegni; di solito arrivo a fine giornata con il fiato alla gola ma, ultimamente, con il fatto che Alessandro sta sotto esami (pensate che domani ha finanza e il 22 diritto pubblico potete capire bene la sua fase studiomattoedisperatissimo), mi capita di avere pomeriggi o mattine libere.

Così ieri dopo pranzo mi sono rannicchiata un po’ sul letto e mi sono rilassata con le canzoni di Beyoncè, quanto adoro quella donna!

Ma non essendo una ragazza pigra e avendo così tanti pensieri tra la testa ho resistito solo mezz’ora sul letto perché ero tropo presa a decidere cosa avrei fatto questo pomeriggio tra sistemare la stanza (troppo maniacale forse?!); vedere Lilo & Stitch (cosa che farò una di queste sere) e andare a fare una passeggiata sull’ Appia Antica (cosa che ho fatto!).

Mi sono armata di scarpe da ginnastica, pantaloncini di quando facevo atletica e … via!, decisa verso l’Appia Antica.

Ed è stato MERAVIGLIOSO: il sole, l’ombra, il vento, gli uccellini che cinguettavano, il verde dei campi, le formichine indaffarate e io che le schivavo attentamente!

E mi sono accorta di quanto sono fortunata a vivere in una delle zone più verdi di Roma; mi sono sentita così a contatto con la natura pur trovandomi in città; sarà che camminare sull’Appia Antica è un’esperienza unica e ogni volta provo tante emozioni come se fosse sempre la prima volta!

Mi sono ripromessa di rifarlo quanto più spesso, prima di tutto perché questa è la stagione perfetta, le giornate sono lunghe, il tempo ce l’ho e poi preferisco mille volte di più fare una passeggiata così rigenerante e rilassante che andare in una palestra al chiuso!

Dopo due ore e mezza di camminata ho incominciato a sentire i piedi doloranti e avevo anche parecchia voglia di qualcosa di fresco ma leggero, così dopo una doccetta veloce mi sono preparata il mio primo frullato della stagione!

frullato pesca banana (1)

Non c’è davvero niente di più buono di un ottimo frullato alla frutta; semplice, veloce e fresco!

La cosa divertente degli smoothie (fa “chic” chiamarli così, non trovate?!) è che ci si può davvero sbizzarrire frullando quello che più ci pi ace: yogurt di tutti i tipi, latte di mandorla, di riso, di cocco, farina di cocco, menta, cannella, tutti i tipi di frutta, cacao in polvere e chi più ne ha più ne metta!

Ingredienti per due persone:

2 fette di melone

2 pesche mature

1 banana

125 g di yogurt

un pizzico di cannella in polvere

Procedimento:

Frullate per pochi secondi la frutta lavata e ridotta a pezzetti senza buccia.

Poi aggiungete gli altri ingredienti e continuate a frullare.

Versate il frullato in un bicchiere e godetevelo!

frullato pesca banana (3)

Annunci

6 Comments Add yours

  1. Che carina l’idea di metterlo nel barattolo!! Il buco sul tappo come lo hai fatto?

    Mi piace

    1. Astrid ha detto:

      Guarda l’ho comprato da Tiger!! Però basta perforarlo con un trapano e ti viene fuori un bel buchetto!:)

      Liked by 1 persona

      1. Tiger ha roba troppo figa 😄 grazie 😀

        Mi piace

      2. Astrid ha detto:

        Siiii troppo!! Io ci trovo sempre qualche sciocchezza che mi riempie di gioia! 😀

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...