Strudel alle mele senza uova e burro

Questa mattina mi sono svegliata con il biiip biiip del mio cellulare che mi stava avvisando che oggi è il giorno dell’equinozio d’autunno; sapete cosa vuol dire questo per me?  Iniziare a fare il conto alla rovescia, mancano esattamente 270 giorni all’estate!

Ma dato che non posso passare i giorni restanti nella nostalgia dell’estate, l’unico modo per sopravvivere è riempirmi di frutta e verdura di stagione. Così in questi giorni mi troverete felice in mezzo a zucche, porri e mele! Queste mele sono fantastiche, arrivano direttamente da Nocecchia; raccolte, messe in macchina e ora pronte per diventare un dolce e corposo ripieno per il mio strudel!

strudel-veg-1

Come per la pasta frolla, anche per la pasta brisè vi è una costellazione di ricette diverse tramandate da mamme e nonne, ne sono pieni i libri e il web e ci vorrebbe una vita solo per provarle tutte. In passato ne avevo provate un paio senza rimanere entusiasta. Una volta era venuta una pasta troppo compatta, difficile da stendere, penso che quello sia il problema principale per lo strudel!

La ricetta di oggi invece vi permette di preparare una pasta brisè leggerissima e gustosa, rustica e genuina semplicemente usando l’olio extravergine, niente burro e uova. Il risultato è perfetto: una pasta croccante, delicata e ottima sia per le preparazioni salate che quelle dolci!

Ma volete sapere la cosa veramente bella? Si prepara in un attimo, torno da lavoro e in un’ora ecco una torta salata pronta per la cena! Provatela!!

Il trucco ve lo svelo: si impastano tutti gli ingredienti fino ad avere una bella palla omogenea e morbida, si avvolge con la pellicola e si lascia riposare in frigo, così l’impasto si rilassa e sarà più facile stenderla.

La ricetta proviene dal blog di Elisabetta, che seguo tantissimo: per me le sue ricette così come i suoi video, sono una manna e fonte d’ispirazione. Quindi grazie anche questa volta per la ricetta della pasta brisè, Eli!

strudel-veg-2

Ingredienti per la pasta:

250 g di farina

3 cucchiai di olio evo

1 pizzico di sale

90 ml di acqua fredda

50 ml di latte vegetale

Ingredienti per il ripieno:

3 cucchiai di zucchero di canna

2 cucchiai di rum

scorzetta di un limone

3 mele

cannella q.b.

50 g di uvetta

pinoli, noci e mandorle a volontà

Procedimento:

In una ciotola versate la farina, io ho usato quella integrale, l’olio, il latte vegetale e mescolate fino a formare delle grosse briciole. Aggiungete anche il sale e l’acqua, mescolate tutto fino a formare una palla compatta. Avvolgetela nella pellicola trasparente e procedete con il ripieno. Sbucciate le mele e tagliatele a piccoli pezzettini, versatele in una ciotola e aggiungete lo zucchero, il liquore, la buccia di limone, la cannella, l’uvetta e la frutta secca. Stendete la pasta in una sfoglia abbastanza sottile e rettangolare, io vi consiglio di farlo su un foglio di carta forno, in modo che poi sia facile arrotolare lo strudel. Versate il ripieno al centro e richiudete lo strudel. Prima di infornatelo spennellatelo con un’emulsione di olio e latte, quindi  infornate a 175° per circa 30 minuti.

strudel-veg-3

 

3 pensieri su “Strudel alle mele senza uova e burro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...