Biscotti a ferro di cavallo

A volte si cerca di tenere lontano quei ricordi scomodi, quelli che hanno lasciato una ferita in molti casi ancora aperta ma che è stata coperta frettolosamente, senza pensarci o farci caso, perché si aveva bisogno di un po’ di tregua dopo una lunga sofferenza. Ho capito però che non è così che si affrontano questi momenti difficili perché basta una foto, una risata, un video, uno sguardo o un pasticcino per far riaffiorare tutto…

IMG_3800

Mi trovavo in un bar con un amico, stavamo prendendo un tè caldo e il cameriere ci portò qualche pasticcino da mangiare assieme. Fu proprio alla vista dei biscotti a forma di ferro di cavallo che, con il primo morso, riaprii quella ferita mai guarita; il ricordo di mio nonno, il lungo periodo di malattia e la troppa velocità con la quale mi lasciò. Con il secondo e ultimo morso tornai indietro nel tempo, a quando era una gioia passare i pomeriggi con i miei nonni; succedeva a volte che mi venivano a prendere alla fine scuola, verso le quattro del pomeriggio, io correvo verso di loro felice e senza pensieri pregustandomi già tutti i giochi che avremmo fatto insieme. Ed ecco i miei nonni che aspettavano la loro nipotina a braccia aperte, nonno prontamente tirava fuori dalla borsa di nonna quel sacchetto di carta bianca, che io conoscevo bene, pieno dei biscotti a ferro di cavallo, inutile dire che tutt’ora sono i miei preferiti.

Se potessi tornare indietro farei tesoro di ogni singolo giorno che potevo passarlo con loro, e non lo darei per scontato perché poi l’indomani ti svegli e ti accorgi che le cose cambiano, la vita scorre e quello che può sembrare la normalità e la quotidianità potrebbe essere spazzata via da una semplice malattia.

Oggi è il compleanno del mio nonno e anche se non sta più qui vicino a me io avrò per sempre ben fissi nel cuore i suoi bellissimi occhi azzurri e il suo sorriso. I biscotti che vedete qui oggi sono davvero speciali, sono frutto di un lungo lavoro che è iniziato sabato sera, volevo che l’impasto riuscisse al meglio e nulla poteva andare storto e infatti così è stato! I biscotti sablés sono realizzati con un impasto di burro, zucchero a velo e farina. L’impasto non prevede uova ma la presenza del burro e dello zucchero a velo rendono questi biscotti sabbiosi, come dice il nome stesso, cioè friabili e granulosi.
I biscotti sablés sono di origine francese e possono essere aromatizzati con la cannella o altre spezie, oppure possono essere preparati con il burro salato per creare un contrasto tra dolce e salato davvero particolare.

L’unica accortezza è quella di fare attenzione durante ogni fase della ricetta, soprattutto mentre si formano i biscotti perché, come dice appunto il nome, sono veramente friabili come la sabbia!

IMG_3802

Ingredienti per circa 36 biscotti:

250 g di farina 0

1 cucchiaino di lievito

50 g di zucchero a velo

un pizzico di sale

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

60 g di fecola

190 g di burro vegetale

2 cucchiai di acqua se necessario

Procedimento:

Mettete in un mixer il burro ammorbidito e diviso in cubetti, lo zucchero, il sale e l’estratto di vaniglia. Azionate il mixer e una volta raggiunto un composto omogeneo aggiungete al composto la farina precedentemente setacciata insieme al lievito. Azionate nuovamente il mixer fino ad ottenere un impasto bricioloso.  Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e compattate l’impasto, poi appiattitelo un po’ con le mani, ricopritelo con un foglio di pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo, ritirate l’impasto dal frigo e procedete formando i vostri biscotti a ferro di cavallo. Cuocete i biscotti a 170° per circa 15 minuti. Aspettate che si raffreddano completamente prima di decorarli con la cioccolata fusa.

IMG_3798

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. mila ha detto:

    Sempre buonissimi!!!

    Liked by 1 persona

  2. Auguri al nonno e un abbraccio forte a te, ti capisco ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...