Il paradiso sulla terra: la penisola Calcidica

Se dico feta a venire in mente è sicuramente la Grecia di Santorini, Mikonos e altri luoghi conosciuti come questi. Io però oggi vi parlerò di una Grecia diversa, rurale.

Qui il tempo sembra proprio essersi fermato, ho riscoperto il lento scorrere del tempo, ho assaporato piatti tradizionali unici e i miei occhi si sono riempiti del verde della natura incontaminata e dell’azzurro del mare.

Oggi vi racconto il mio viaggio nella Penisola Calcidica, un viaggio economico lontano dallo sfarzo e dalle notti piccole nei locali. Qui la parola predominante è relax e famiglia.

La Penisola Calcidica si trova nel sud-est della regione balcanica, molto vicina alla Turchia e infatti l’influsso ottomano si sente e si vede parecchio: dai dolci tipici (come kadayif e baklava prettamente turchi), ai molti negozietti che si trovano nei paesini.

Il modo più facile per arrivare è via aereo atterrando a Salonicco,  da lì abbiamo affittato una macchina e seguendo l’unica strada che collega tutta la zona, della serie nun te poi sbaglià, siamo arrivati in meno di un paio d’ore alla prima Penisola, Kassandra, la più viva e giovane delle tre, dove un accenno di movida si fa sentire verso sera. Le zone e di conseguenza le spiagge che vi consiglio in questa zona sono : Nea Poteidaia, Nea Fokea, Kallithea, ma più si scende e più il mare diventa cristallino, le case sono sempre di meno e i luoghi suggestivi. Vi consiglio infatti di non saltare Paliouri Beach, e ovviamente non potete perdervi Elephant Beach Bar!!

b (14)
Elephant Beach bar

Volete sapere dove mangiare a Kassandra?

OUZERI TSAPARI a Pefkochori e TABERNA GIANNIKOS a Paliouri: in entrambi i posti troverete piatti abbondanti e tipici del posto, cordialità garantita a prezzi veramente economici!

Dopo due giorni a Kassandra ci siamo spostati verso Sithonia, la penisola dove ho lasciato un pezzetto di me e dove questo posto magico ha lasciato un po’ della sua essenza dentro di me. Questa penisola è completamente diversa da Kassandra, scordatevi case, edifici, cittadine e caos qui a comandare è il silenzio e la natura e l’uomo segue a piccoli passi il suo percorso. Sono rimasta affascinata dal paesaggio nel quale mi sono immersa, dallo scontro-incontro dell’azzurro del mare con il verde degli alberi, delle lunghe spiagge deserte e dalla calma totale che si respirava.

Più ci si addentra nella penisola e più ci si lascia andare alla natura, si segue la luce del sole e ci si abbandona sulla spiaggia. Uno dei posti più belli che ho visto è Tristinika beach, arrivarci è un po’ un terno a lotto, non fate come me che mi sono ritrovata con le caviglie immerse nelle sabbie mobili in una specie di palude, prendete la strada asfaltata e godetevi il paradiso che si apre davanti a voi…

D (1)
Uno scorcio meraviglioso sulla strada verso Tristinika

Posti da non perdere: Nikiti, Neos Marmaras, Diaporti beach, Toroni, Porto Koufo, Kalamitsi, Sarti con le relative spiagge tra cui la fantastica Orange Beach ed infine Vourvourou e Lagonisi.

E (8)

E (14)

L’ultimo giorno lo abbiamo passato a Salonicco, questa città va capita, non si può arrivare e dare un giudizio. Ve lo dico perché l’ho vissuto sulla mia pelle, appena arrivata l’ho guardata con occhi sospetti, mi dava un senso di insicurezza che, però, è svanito presto. Un attimo prima ti da l’impressione di essere una città grigia, ma basta poco per cambiare idea: vie piene di vita, locali, negozietti colorati, fantastici murales e quello che ti rimane è il colore che questa città sa rivelarti se gli dai la tua fiducia in cambio.

SALONICCO (11)
Insalata greca, Halloumi, Tzatziki e crema di lenticchie gialle

SALONICCO (15)SALONICCO (7)SALONICCO (9)

Se anche voi avete uno spirito libero come il mio, amate la natura e quei posti dove il turismo massivo non è ancora arrivato questo è il posto giusto per voi!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...