Cornetti soffici con la pasta madre

il

La pasta madre non è solo pane, focaccia o pizza è anche brioche e io le brioches le adoro!

Questa ricetta ve la consiglio veramente perché vi permette di poter giocare con la fantasia, potete preparare tanti tipi diversi di brioches: dal semplice Danubio, ai cornetti arrotolati, dalle trecce dolci, ai pangoccioli e tanto, tanto altro!

Oggi ho usato questo impasto per questi soffici cornetti dolci ma vi fermo subito: se quello che cercate sono dei croissant sfogliati con burro e uova, questa non è la ricetta che fa per voi, questi cornetti sono senza ingredienti di origine animale!! Ovviamente la mia musa ispiratrice per quanto riguarda il lievito madre è sempre lei, Pan di Pane e infatti la ricetta viene proprio dal suo blog, eccola qui!

brioche pasta madre (1)

E adesso mani in pasta e prepariamo questi deliziosi cornetti per la colazione di domani!!

Ingredienti:

150 g di lievito madre solido

300 g di farina

55 g d’emulsione di lecitina di soia ( 50 g acqua + 5 g lecitina di soia*)

90 g di latte vegetale

70 g di zucchero di canna integrale

70 g di olio di arachide

scorzetta di un limone

2 cucchiaini di curcuma

4-5 g di sale

Procedimento:

Inserite nella planetaria il lievito e scioglierlo con l’emulsione di lecitina e una piccola parte di latte. Aggiungete un po’ alla volta la farina alternandola con il latte, lo zucchero e l’olio fino a completo assorbimento di tutti gli ingredienti. Ad ultimo il sale, la curcuma e  la scorzetta del limone. Alzate la velocità dell’impastatrice fino a che la ciotola sarà pulita ottenendo l’incordatura dell’impasto (sarà liscia, uniforme e si compatterà in unica massa soda, lucida e compatta).
Oliate leggermente una ciotola e mettetevi l’impasto, coprite con della pellicola e mettete subito in frigorifero. Lasciate riposare l’impasto per una notte.

Il giorno dopo rovesciate l’impasto su un piano leggermente oleato e infarinato. Con il mattarello allargatelo e formate un cerchio, come per fare la base della pizza, con un diametro di circa 40 cm. Con la rotella tagliate il cerchio in 12 spicchi.
Prendete ogni triangolo, fate un piccolo taglio perpendicolare alla base, mettete eventualmente la farcitura, arrotolate bene senza stringere troppo e fermate la punta con una leggera pressione. Posizionate le brioches sulla placca da cottura sopra la carta forno.  Attendete il raddoppio del volume, spennellate la superficie con poco latte vegetale e infornate.

 Cuocete a forno statico, scaldato a 170°C, per 20 minuti, ponendo la placca nella parte bassa del forno.

Questa mattina ho preparato una salsa di prugne che, oltre ad essermi servita per un dolce al cucchiaio di cui poi vi parlerò prossimamente, ho utilizzato proprio così…

brioche pasta madre (3)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...