Plumcake alle more

Oggi vorrei condividere con voi la ricetta di questo Plumcake alle more: un dolce semplice e veloce impreziosito da questi piccoli frutti.

Per me cucinare è un atto d’amore verso me stessa e gli altri e il plumcake qui in questione incorona questo pensiero.

Dedico infatti questo dolce ad un amico speciale: pieno di energia, propositivo e avventuroso, intelligente ed eticamente corretto. Senza di lui un banale plumcake è diventato un rispettabilissimo plumcake alle more!!

Jan è una persona speciale per me: certe volte sono troppo presa da impegni e troppo immersa nella caotica città di Roma da perdere di vista le mie reali passioni, ed è proprio grazie a lui che riesco a tornare in armonia con me stessa e con la natura. Quindi grazie Jan per aver trascorso con me ed Alessandro un magnifico pomeriggio in mezzo alla natura a raccogliere more e fichi 🙂

2017-08-30 19.52.43

Ingredienti:

260 g di farina 0

200 ml di latte vegetale

una bustina di lievito

40 g di olio di mais

90 g di zucchero

180 g di more

un pizzico di sale

Procedimento:

Mescolate in un ciotola capiente tutti gli ingredienti secchi (farina, zucchero, lievito, sale).

Aggiungete l’olio e, a poco a poco, il latte vegetale fino ad ottenere un impasto che cola lentamente dal cucchiaio. Aggiungete le more mescolando delicatamente.

Versate in uno stampo da plumcake e infornate a 170 gradi per 40 minuti.

Lasciate raffreddare completamente il plumcake e ricordatevi che il giorno dopo diventa ancora più buono, lo so che sarà difficile aspettare, io non ho resistito e infatti era ancora morbido e caldo quando gli ho scattato le foto!

Ma se aspettate l’indomani sarete ripagati: il succo delle more si sarà incorporato per bene all’impasto e potrete gustarvi il vostro plumcake sorridendo morso dopo morso ad ogni macchietta viola lasciata dalle more!

plumcake more (1)

Jan questo plumcake è per te, ma sbrigati sennò domani sera non trovi altro che briciole!

Per la ricetta ho preso ispirazione da LadyVeg!

Pubblicato da Astrid

Salve a tutti gente! Qui che vi parla è Astrid una ragazza di Roma che ama l'estate, i colori, gli animali e la cucina. Il mio sogno più grande è viaggiare, sempre. Di forchetta buona anzi buonissima non dico mai di no al bis. Mi sono avvicinata al mondo della cucina negli anni del liceo e da quel momento non ne posso più fare a meno. La mia è una cucina semplice, che segue le stagioni e attenta alla provenienza dei prodotti. Una cucina vegetariana perché gli animali li vedo solo come amici a cui volere bene e portare rispetto. La mia cucina è amore, rispetto, curiosità e semplicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: