Napoli in un giorno: cosa vedere e dove mangiare

Mi sono resa conto che per visitare Napoli un giorno non basta: con i suoi numerosi siti storici e archeologici, musei e quartieri caratteristici minimo minimo ne servono tre! Se anche voi, come me, avete solo un giorno a disposizione quello che vi posso dire è di non perdere l’occasione di visitare questa stupenda città alla one shot come dico io. Certo è che ci dovrò tornare con più calma; nonostante tutti gli sfizi che mi sono tolta potevo fare di meglio!!

Che arriviate in macchina che in treno il nostro itinerario inizia in Piazza Garibaldi, una delle piazze più affollate, importanti e vivaci della città nonché sede della stazione Napoli Centrale.

Percorrendo la Piazza e lasciandoci alle spalle la statua di Giuseppe Garibaldi procediamo per Corso Umberto I, un’importante strada-arteria di Napoli in quanto collega la città alla stazione Centrale.

2 napoli (16)
Piazza Plebiscito in tutta la sua grandezza

Da Corso Umberto I arriviamo in Piazza Plebiscito in meno di 10 minuti, lungo un susseguirsi di monumenti artistici, storici e architettonici di non poca importanza come il Palazzo del Municipio, il Maschio Angioino e la Galleria Umberto I. Arrivati in questa splendida piazza direi che è ora di prendersi la prima pausa godendoci un buon caffè nello storico locale Gambrinus. Interamente arredato in stile Liberty conserva statue, quadri, enormi specchi e lampadari 

Da qui prendiamo Via Toledo e facendoci guidare solamente dal profumo delle sfogliatelle arriviamo da Pintauro, famoso per le sue prelibatezze dal 1785. La sua sfoglia è pazzesca e la frolla croccante al punto giusto, il ripieno ricco, profumato, morbido ed i prezzi sono nella norma. Sia frolle che ricce sono servite roventi e spolverate da zucchero a velo!

Signorina Sfogliatella riccia o frolla?”

“Troppa indecisione; facciamo una riccia, una frolla e mi dia anche un babà grazie”

2 napoli (4)

Penso che se vivessi in questa città dovrei stare alla larga da Fiorenzano friggitoria, pizzeria napoletana e cucina tradizionale partenopea. Pizzette fritte, crocchette di patate lunghe, mini pizze tonde con quel cornicione che mi fa venire gli occhi a cuoricino e tanti tipi di frittate di pasta…insomma ogni giorno troverei l’escamotage per entrare e farmi deliziare!! Ma oggi tutto è lecito, anche una frittata di maccheroni dopo una sfogliatella (ahahah)!

Spaccanapoli è una profonda e intensa ferita nel ventre di Napoli. Un chirurgo con in mano un bisturi sembra aver disegnato questa strada che collega la collina del Vomero e Forcella. Bancarelle di ortaggi, di pesce, negozietti e panni stesi al sole. La strada affollata interseca a un certo punto la Pignasecca, tra i più colorati angoli della colorata città. Al civico 23 ci fermiamo davanti alla pizzeria Da Attilio. Il locale composto, da due sale, conta 50 posti a sedere in un ambiente accogliente, caratterizzato da un’atmosfera familiare e tranquilla.
Lo sguardo scorre sulle pareti tappezzate di ricordi: le foto di famiglia, di vip e centinaia di disegni e fumetti che i clienti lasciano sul tavolo prima di andar via.

Sazi e soddisfatti non possiamo che dirigerci verso il piccolo belvedere che affaccia sul lungomare di via Caracciolo, per goderci la vista del panorama e scorgere il Vesuvio.

2 napoli (17)Spero di averti dato delle informazioni utili su cosa vedere a Napoli avendo poco tempo a disposizione e volendo realizzare un itinerario a piedi.

Ho capito che questa città ha il dono di mostrarti tutti i suoi lati, sia quelli positivi che negativi, senza veli. Per tutte le sue strade e i suoi vicoli ci sta sempre qualcosa da ammirare, sempre qualche stranezza o curiosità da scrutare!

Napoli ci vediamo molto presto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...