Brownie di riso

Il riso è uno dei miei alimenti preferiti, certo se ho sotto gli occhi un bel piatto di pasta forse cederò a quest’ultima ma anche un bel risotto cremoso mi suscita l’acquolina in bocca!!

Sarà che sono cresciuta con il mito dei giapponesi che ne fanno uso quotidianamente come se fosse un vero e proprio elisir di lunga vita.

Quando ero piccola per me esisteva solo il riso Carnaroli, lo adoravo nella minestra che mi preparava mia mamma, piena di zucchine e carote, solo se ci penso mi si stringe il cuore e mi viene una voglia incredibile di tornare a quei giorni.

Crescendo ho iniziato a conoscere tutte le fantastiche varianti, riso lungo, corto, ribe, basmati, integrale, rosso, nero e dire che il fascino di questi chicchi è cresciuto in me è poco!

Di conseguenza ho scoperto che impiegare il riso per un risotto era troppo riduttivo e banale, dovevo provare altro e così ho iniziato a sformare timballi, sformati e frittate di riso. Ma mai un dolce.

Dovevo esplorare anche questa frontiera per me sconosciuta e lo feci con questi brownie cioccolatosi di riso!

I passaggi non sono complicati: il riso viene fatto cuocere nel latte, per assorbimento, diventando morbido e cremoso. A questa crema si aggiungono poi gli altri ingredienti e il tutto si passa in forno. Una ricetta veramente facile e veloce da servire sia a colazione che a merenda!

Questi brownie di riso sono veramente facili da realizzare e sono un’ottima variante per chi ama i famosi quadrotti al cioccolato!!

brownies di riso (2)

Ingredienti per uno stampo rettangolare:

• 250 g di riso
• 1 l di latte
• 250 g di zucchero
• 50 g di burro
• 1 baccello di vaniglia
• 1 limone non trattato
• 3 uova
• 100 g di cacao amaro
• zucchero a velo vanigliato
• un pizzico di sale
• farina e burro per lo stampo

Procedimento:

Per realizzare i brownie di riso e cacao mettete il riso in una casseruola antiaderente insieme a 150 g di zucchero, una presa di sale, il burro a pezzetti, il baccello di vaniglia e la buccia grattugiata del limone. Unite infine il latte. Ponete la casseruola sul fuoco e portate a bollore mescolando un paio di volte. Abbassate quindi la fiamma e lasciate cuocere coperto fino a quando il latte sarà stato tutto assorbito e il riso sarà cotto.

Eliminate il baccello di vaniglia e trasferite il riso in una ciotola capiente dove lasciarlo intiepidire. Quando è tiepido unitevi i tuorli, leggermente sbattuti con una forchetta, e mescolate bene. Nel frattempo diluite lo zucchero, insieme al cacao, in poca acqua tiepida: dovrete ottenere un composto omogeneo abbastanza fluido ma non eccessivamente liquido. Unitelo al riso con i tuorli mescolando con cura.

Montate gli albumi a neve ferma e aggiungeteli all’impasto incorporandoli con delicatezza e movimenti lenti dal basso verso l’alto. Versate il composto in una stampo per torte a cerniera imburrato e infarinato.

Trasferite in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 40 minuti. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare prima di sformarlo. Una volta raffreddato tagliate la torta rettangolare in tanti quadrotti così da ottenere tanti brownie! Spolverizzate i brownie di riso e cacao con lo zucchero a velo vanigliato e servite con una bella tazza di latte!

brownies di riso (1)

Utili accorgimenti:

Ho provato diverse varianti di riso, non tutte sono ideali per realizzare i brownie. Personalmente mi sono trovata bene con il riso Arborio però potete sperimentare diverse qualità per consistenze e sapori differenti!

Un bacio da Astrid!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...